A- A+
Milano
Maltempo a Milano, metro bloccata. Atm al lavoro tutta notte

Il maltempo continua a provocare danni a Milano. Durante la notte tra domenica e lunedì sono stati numerosi gli interventi dei vigili del fuoco per allagamenti diffusi in varie zone della città, in particolare nella zona di Lambrate. Il bollettino meteorologico dell’Arpa indica per lunedì condizioni di tempo perturbato con piogge diffuse da moderate a forti su tutta la Lombardia. A causa dell’innalzamento della falda acquifera è sospesa la circolazione dei treni sulla linea due della metropolitana fra le stazioni di Garibaldi e di Centrale.

Anche la Linea 3, che durante il picco del maltempo aveva subito la chiusura di tre stazioni, procede un po’ rallentata. La polizia locale ha precisato che lunedì mattina sono ancora chiusi alcuni sottopassaggi, come in via Mecenate, in via Pacuvio, un tratto di via Ornato in direzione centro città e la parte di via Rogoredo al confine con San Donato Milanese. Nonostante il lavoro di Atm durato tutta la giornata di domenica (la chiusura del tratto era prevista) con diverse idrovore, il livello dell’acqua presente in galleria non è sceso, a causa soprattutto di un nuovo forte innalzamento della falda acquifera, in conseguenza alle piogge violente di sabato.

Tags:
milano







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.