A- A+
Milano

PICCHIATO - Un giovane peruviano di 19 anni è stato rapinato nella notte, intorno all'1.10, in piazzale Maciachini alla fermata del bus.Il giovane, aggredito con schiaffi e pugni, ha inseguito i malviventi e recuperato il cellulare che gli era stato rapinato. Quindi, dopo aver chiamato la polizia, ha perlustrato la zona con una volante e individuato in via Imbonati i due rapinatori: un marocchino 31enne e un algerino 22enne, entrambi con precedenti. I due sono stati fermati.

RAPINATO - Rapina in via Restelli, ieri sera intorno alle 20. Un uomo di 59 anni è stato aggredito mentre si trovava nei giardinetti e malmenato da più persone. Gli hanno sottratto cellulare, portafogli e orologio. La vittima è stata portata in codice verde al Fatebenefratelli.

SPARITO - Una cena per concludere un affare finita male. E' accaduto a un tedesco di 39 anni che ieri sera si è incontrato con un uomo, italo-indiano, in un ristorante di via Ravizza per concludere una "trattativa finanziaria" non meglio precisata. Il tedesco si è alzato alcuni minuti per fumare un sigaretta lasciando incustodita al tavolo una borsa con all'interno 30mila euro. Quando è rientrato, il suo interlocutore si è alzato con una scusa e non è più tornato. Il tedesco si è accorto solo allora che erano scomparsi i soldi.

Tags:
milano violenta






A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.