A- A+
Milano

di Fabio Massa

Ormai manca davvero poco per la nomina del nuovo vertice di Metropolitana Milanese, la società che gestisce l'acqua pubblica e la realizzazione delle metropolitane sotto la Madonnina. Il Comune aveva aperto le selezioni per scegliere il nuovo vertice insieme a quello di Sea. Mentre per la società aeroportuale i rumors di Palazzo Marino insistono sul nome del solo Pietro Modiano, manager esperto (nonché marito di Barbara Pollastrini), più incerta sembra la partita per MM. Attualmente sulla poltrona più alta siede Lanfranco Senn, i cui giorni sono però giunti al termine. Da una parte perché dopo due mandati non sarà rinnovato. Dall'altra perché dopo la brutta figura sulla metropolitana che doveva aprire per la visita del Papa, Giuliano Pisapia aveva deciso per un forte cambio di marcia.

Per il posto di Senn le candidature erano state avanzate 19 candidature. Tra i volti noti, quello di Fabio Terragni, già al comando di Pedemontana, e quello di Carlo Masseroli, già consigliere comunale e capogruppo del Pdl in consiglio comunale. Pare però, stando a voci di corridoio raccolte da Affaritaliani.it, che stiano salendo fortemente le quotazioni di un "bocconiano doc". Per la precisione, uno dei prorettori del prestigioso ateneo milanese: Giovanni Valotti, professore ordinario di Economia delle Aziende  e delle amministrazioni pubbliche. Valotti è anche componente del Comitato Scientifico per Expo 2015 istituito dal Comune di Milano. Inoltre, stando al suo curriculum, è anche componente del gruppo di lavoro relativo "all'istituzione dell'Area metropolitana attivato dal Comune di Milano". Una grande esperienza. Potrebbe essere la scelta giusta per il sindaco Giuliano Pisapia.

@FabioAMassa

Tags:
pisapia valotti mm







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.