A- A+
Milano

Sono stati 2.149 gli illeciti penali accertati dai Nas di Milano nel corso del 2012. A fronte di poco più di 2000 ispezioni nei settori Alimenti, Veterinaria, Sanità e Sicurezza dei prodotti, effettuate nelle province di Milano, Como, Varese e Monza e Brianza, i Carabinieri hanno inoltre rilevato 1.289 illeciti amministrativi, arrestato 11 persone e denunciate 811. Sono 27 le strutture chiuse per illeciti di vario tipo, mentre sono 32 locali i sequestrati e oltre 63 le tonnellate di prodotti posti sotto sequestro per un valore di oltre 19 milioni di euro. Tra i settori più sensibili, quello dei 'falsi dentisti' e odontoiatri: sono 16 gli odontotecnici denunciati per esercizio abusivo della professione, 6 gli igienisti dentali denunciati mentre sono 17 le denunce per direttori sanitari responsabili di strutture. Dodici, infine, gli studi sigillati dai Nas. Altro settore al centro dei controlli, quello della ristorazione: sono state effettuate 569 ispezioni, rilevando 112 infrazioni penali e 652 infrazioni amministrative. Segnalate 76 persone all'Autorità Giudiziaria e 346 soggetti all'Autorità Amministrativa, prelevando 32 campioni per analisi chimiche e microbiologiche. Sottoposte ad immediata chiusura inoltre 14 strutture per gravi carenze igienico sanitarie strutturali e gestionali, mentre ad altre 4 sono stati posti i sigilli dai militari, che hanno sequestrato anche quasi 5 tonnellate ed oltre 3200 confezioni di alimenti vari, per un valore complessivo di circa 13 milioni di euro.

Tags:
nas illeciti lombardia






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.