A- A+
Milano

Barriere informative addio. Le distanze tra le notizie utili e gli under 30 vengono colmate grazie al nuovo portale www.gioventu.org promosso dall’Agenzia Nazionale per i Giovani e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero per la Cooperazione internazionale e l’integrazione – Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale. Grazie a questa partnership il portale, le sue funzioni e i suoi contenuti, saranno protagonisti mercoledì 6 marzo 2013, alle ore 18.00, di una esclusiva presentazione, completamente interattiva, al “10 Watt” di Milano.

Iniziative, opportunità di lavoro, partecipazione e soprattutto informazioni certe e affidabili, proposte anche dagli stessi utenti e online entro 48 ore, fanno di  www.gioventu.org un innovativo sistema informativo e interattivo che risponde all’esigenza espressa dall’Europa di garantire l’accesso a informazioni certificate per la crescita socio-culturale delle giovani generazioni. Uno strumento preziosissimo anche per gli “Youth workers” italiani e che si propone di divenire in breve tempo un punto di riferimento imprescindibile per trovare risposte giuste alle tante domande che i giovani cercano quotidianamente nella rete.

“In un epoca come la nostra in cui siamo bombardati dalle informazioni – spiega Paolo Di Caro, direttore dell’Agenzia –, diventa essenziale per le Istituzioni orientare al meglio i giovani in merito alle opportunità promosse in loro favore, attraverso la sperimentazione di nuovi linguaggi e canali di comunicazione e interazione”.

I contenuti di gioventu.org sono organizzati secondo intuitivi percorsi tematici: Lavoro, Formazione, Esperienze all’estero, Protagonismo generazionale, Cultura e tendenze, Sport e tempo libero, Stili di vita e Regioni. Diversi i livelli di approfondimento: notizie in tempo reale; focus per gli approfondimenti tematici; guide con gli strumenti scaricabili. Il portale rappresenta, quindi, un punto di incontro e di dialogo libero con la sicurezza e la garanzia delle istituzioni.

Una grafica fresca e moderna, una navigazione immediata e a portata di click,  per niente dispersiva,  gioventu.org è stato realizzato in collaborazione con Deloitte Consulting srl (leader nella consulenza direzionale, organizzativa e tecnologica, con esperienze e competenze distintive in materia di Politiche Giovanili), Deloitte XBS srl (sviluppo di soluzioni IT e sistemi informativi) e Alquadrato (Content Factory).

“gioventu.org - sottolinea Luca Achilli, partner di Deloitte e da anni responsabile del team di professionisti dedicato alle politiche giovanili - e' un sistema informativo cloud based, rapido, semplice, aggiornato, interattivo ed accattivante che promuove una partecipazione attiva dei giovani attraverso la condivisione delle informazioni per mezzo di strumenti web 2.0 e sinergie con gli operatori della PA, gli youth workers, le associazioni e la cittadinanza”.

“Il portale – aggiunge Alberto Serafin, Amministratore delegato di Alquadrato – si caratterizza per l’innovativo mix per il contesto pubblico di nuovi linguaggi e strumenti social”.

Oltre che all’indirizzo www.gioventu.org il sistema è, infatti, presente su tutti i principali social network a questi indirizzi:

- Facebook: http://www.facebook.com/pages/Gioventuorg/479244148760646?fref=ts
- Twitter: https://twitter.com/Gioventupuntorg
- Google+: https://plus.google.com/u/0/113305768772826157575/posts
- YouTube: http://www.youtube.com/user/GioventuOrg
- Flickr: http://www.flickr.com/photos/86804850@N03

Obiettivo di gioventu.org esperienza fortemente innovativa nel contesto italiano, e' di spingere numerose istituzioni pubbliche ad intraprendere un analogo percorso di rinnovamento, anche attraverso il supporto di operatori specializzati

Tags:
gioventu







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.