A- A+
Milano

di Fabio Massa

Perché non è stato nominata la nuova presidente di Navigli Lombardi Scarl? La domanda rimbalza da una parte all'altra del Palazzo della Regione Lombardia. In un primo tempo si dava per scontata la nomina di Mariella Bocciardo, ex moglie di Paolo Berlusconi e vicecoordinatrice regionale del Pdl. Tuttavia, nell'ultima tornata di nomine, quella di Navigli non c'è stata. E dunque? Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it Maroni avrebbe voluto frenare perchè si sta valutando l'opportunità di scegliere un commissario che abbia il mandato di chiudere definitivamente l'azienda. Non è la prima volta che Navigli Lombardi rischia. Tempo fa si pensava che la soluzione migliore sarebbe stata quella di "assorbirla" in Trenord, con lo scopo di attribuire alla società ferroviaria anche le competenze dei trasporti su acqua e della valorizzazione dei canali milanesi. Adesso, invece, si parla di chiusura.

@FabioAMassa

Tags:
navigli lombardi







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.