A- A+
Milano
Ambrosoli primarie

di Fabio Massa

I COLPI DI AMBROSOLI - Tre nomi di peso. Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, accanto ai capilista, che Umberto Ambrosoli, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lombardia, annuncia oggi, ci saranno nomi di peso anche ai primi posti della sua formazione. Tre in particolare. Il primo è quello di Andrea Boitani, professore universatario di economia politica alla Cattolica di Milano. Classe 1955, una figlia, è stato presidente del Comitato tecnico per l’attuazione del Contratto di servizio tra Comune di Roma e Atac. Un altro nome pesante è quello di Maddalena Botta, 30 anni, della Banca d'Italia, la cui immagine appare già nella campagna pubblicitaria di Brescia, dove risiede. Infine, terzo nome è quello di Eleonora Montani. Docente della Bocconi, ricercatrice, nell'anno in corso insegna Criminologia, dopo alcuni anni passati nel settore del diritto penale.

Antonio Panzeri

AGITAZIONE NEL PD - C'è grande agitazione nel Partito Democratico. Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it la tensione sta crescendo, tra i democratici, in vista della definizione della lista delle candidature alle regionali. Nel mirino ci sarebbe Antonio Panzeri, europarlamentare e "capo" di un nutrito gruppo di giovani e meno giovani. Pare che gran parte dei mal di pancia derivi dall'appoggio alle primarie per i parlamentari che Panzeri ha dato a Eleonora Cimbro (risultata tra le più votate) e a Francesco Laforgia (risultato tra i più votati). Il punto è che pare ci fossero patti anche con altri, che però sono rimasti fuori dagli eligendi per il Parlamento. Il malessere pare possa riverberarsi sulle liste per le regionali, dove si candiderà anche Marta Battioni, assessore a Paullu e storica collaboratrice di Panzeri. Una candidatura che va a scombinare il delicato gioco di appoggi all'interno dei democratici. Insomma, è guerra aperta. E qualcuno - questo è certo - rimarrà sul campo di battaglia.

@FabioAMassa

Tags:
capolista ambrosoli panzeri






A2A
A2A
i blog di affari
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.