A- A+
Milano

Il cda del Pio Albergo Trivulzio ha deliberato nel corso della riunione di ieri la nomina a Direttore Generale di Giovanni Maria Soro, già Direttore Amministrativo dell'ASP dal febbraio 2012 e Direttore Generale f.f. dal luglio scorso. Quarantadue anni, laureato in Economia Aziendale presso l'Università Bocconi di Milano, Soro ha maturato diverse esperienze come manager in ambito sia pubblico che privato presso società di consulenza direzionale a favore di aziende ed enti della PA. Dal 2005 al'inizio del 2009 è stato Direttore Amministrativo dell'Azienda USL di Cagliari. Per i quattro anni successivi è a Piacenza, prima in qualità di Direttore dell'Unità Operativa Riprogettazione Organizzativa, poi come Direttore Socio-sanitario dove ha concentrato il proprio impegno in tre principali ambiti d'attività: il progetto del Sistema Informativo Socio-sanitario, il percorso di accreditamento e la ridefinizione del percorso di ripartizione del Fondo Regionale della Non Autosufficienza

Tags:
dg soro






A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.