A- A+
Milano

Con l’accusa di diffamazione l’ex governatore della Lombardia e attuale presidente della commissione agricoltura al Senato Roberto Formigoni è stato condannato dal Tribunale di Brescia a versare 40mila euro al Procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo. Della sentenza, che risale allo scorso novembre, si è avuto notizia solo oggi. La vicenda per cui l’ex presidente della Regione Lombardia è finito sotto processo e nel quale il magistrato, allora pm, è parte offesa risale al 28 marzo del 2006. Allora Formigoni aveva attaccato duramente Robledo, ai tempi titolare dell’inchiesta Oil For Food, dopo che era trapelata la notizia che tra gli indagati c’era anche l’ex segretario particolare del Celeste Fabrizio Rota. Le parole ritenute diffamatorie erano state pronunciate da Formigoni al termine della conferenza stampa del dopo giunta davanti ai giornalisti e nei giorni successivi pubblicate in particolare dal quotidiano `La Repubblica´.

Tags:
oil for food







A2A
A2A
i blog di affari
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.