A- A+
Milano
Parità di genere? Per le Europee una sola donna capolista Pd. Inside

di Fabio Massa

L'unica donna sarà nel collegio Nord-Ovest. Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, nelle riunioni tra i segretari regionali e Lorenzo Guerini iniziano a delinearsi le scelte del Partito Democratico per le elezioni europee. In lista ci sarà solo una candidata donna su cinque collegi. Un po' poco, vista la battaglia per la parità di genere che Renzi sta combattendo (o dice di star combattendo) al Senato. Un po' poco. Un poco che - se dovesse essere confermato in fase di decisioni definitive - sarà sicuramente oggetto di grandissime polemiche. Ma emergono anche altri dettagli: la candidatura femminile per il Nord-Ovest sarà scelta in assoluta autonomia dal segretario (e premier) Matteo Renzi, che riceverà comunque una rosa di nomi "rosa" (e si scusi il bisticcio) dai segretari regionali di Lombardia, Val d'Aosta, Piemonte e Liguria. Pare, stando alle prime informazioni, che sarà comunque un nome diverso da quelli che sono girati in queste settimane, dalla Toia alla Mosca alla Bresso.

@FabioAMassa

Tags:
europeepd






A2A
A2A
i blog di affari
Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
di Francesca Albi*
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.