A- A+
Milano

 

pisapia 500

di Fabio Massa

PILLOLA-1/ E adesso, che cosa farà Pisapia? Chiamerà alla rivolta contro il governo Letta, reo di non aver ascoltato le voci disperate dei comuni? Molto probabile, come ha scritto ieri Affaritaliani.it, che il primo cittadino - alle prese con un bilancio difficilissimo - giochi con il bastone e la carota. Da una parte invita infatti alla "grande rivolta civile e civica", dall'altra continua a tessere la sua trama con Roma, per cercare di ottenere il più possibile. Resta un'incognita: il Pd. Davvero i democratici accetteranno un attacco frontale al governo presieduto dall'ex vicesegretario del Pd? O si divideranno ancora una volta tra Pisapiani e Lettiani? E in questo caso, chi prevarrà?

 

bruno tabacci

PILLOLA-2/ Metà del bilancio in risparmi, metà del bilancio in tasse e tariffe. Come la giri la giri, secondo fonti di Affaritaliani.it, i conti del Comune di Milano verranno fatti quadrare così. Il vero timore è che Letta ceda sull'Imu alle pressioni del Pdl. In quel caso, senza adeguata copertura, non ci sarà via d'uscita: il bilancio non potrà essere fatto. E quindi? Nessuno lo sa, ma c'è anche chi si prepara al peggio. Qualcuno mormora: "Forse quello che ci ha visto più lungo è stato, ancora una volta, Bruno Tabacci..."

PILLOLA-3/ Si agitano i dipendenti pubblici, anche se la Cgil per adesso sta dalla parte del sindaco e quindi frena le polemiche. Tra i più preoccupati ci sono gli agenti di polizia locale. Tra i quali, secondo rumors di Affari, serpeggia molto malcontento. Pare addirittura che si potrebbe arrivare al "boicottamento" delle operazioni più contestate, quelle al mercato di San Donato e alle Colonne di San Lorenzo. I vigili lamentano continue carenze d'organico. E si potrebbe arrivare addirittura al culmine: che questi servizi non vengano svolti perché, alla chiamata (giacché sono straordinari), la maggior parte potrebbe rispondere "no".

 

gamberale

PILLOLA-4/ Ricapitolando: l'anticipo dell'Imu a Milano lo darebbe Cassa Depositi e Prestiti. La Sea a Milano l'ha comprata F2i (il fondo partecipato da Cassa Depositi e Prestiti). Di Cdp e F2i si parla come attori in quasi tutti i grandi progetti lombardi (anche se poi è da vedere quanti andranno in porto). Battuta nei corridoi di Palazzo Marino: invece che andare a parlare con Letta, perché Pisapia non va da Gamberale e Bassanini?

@FabioAMassa

Tags:
pisapia letta bilancio







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.