A- A+
Milano

"Io porterei una triplice esperienza: quella di amministratore del settore privato per alcuni decenni, di amministratore pubblico della Provincia e, per l'attivita' legislativa, 15 anni al parlamento europeo". Lo ha spiegato il presidente della Provincia Guido Podesta' rispondendo ai giornalisti che a margine di un incontro a Palazzo Isimbardi gli chiedevano se sia sfumata l'ipotesi di un suo futuro come vice presidente della Regione, in caso di vittoria del centrodestra alle elezioni regionali. "Credo che il Pdl abbia più nomi da poter mettere in campo", ha premesso Podesta' precisando che la decisione sara' presa da Silvio Berlusconi e da Angelino Alfano. "Abbiamo il coordinatore regionale Mario Mantovani, una donna come Maria Stella Gelmini che ha avuto esperienze di governo e si e' fatto il nome di giovani come quello del sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo - ha poi detto -; io porterei una triplice esperienza: quella di amministratore del settore privato per alcuni decenni, di amministratore pubblico della Provincia e per l'attivita' legislativa 15 anni al parlamento europeo". Podesta' ha anche ricordato i suo "eccellenti rapporti con la Lega". "Se competesse a me scelgliere persona esaminerei un mix di componenti - ha affermato - sicuramente i rapporti con l'alleato, il peso politico, la capacita' gestionale, quella legislativa e l' esperienza politica". "Ci sono diversi nomi - ha concluso - sta poi al presidente Berlusconi decidere".

Tags:
podestà
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.