A- A+
Milano

"Francesca ha solo 26 anni, e da sette combatte contro una grave insufficienza renale. Nel 2007, un anno dopo aver scoperto la sua malattia, la madre le dona il suo rene e tutto sembra andare per il meglio: ma nel 2012 la situazione precipita. L'unica soluzione sembra essere quella di asportare il rene trapiantato ed entrare nel 'tunnel' della dialisi; ma con un nuovo intervento realizzato alla Fondazione Ca' Granda Policlinico, mai descritto prima d'ora nella letteratura scientifica internazionale su un paziente trapiantato, oggi Francesca sta bene, e il suo rene è salvo". E' quanto si legge nel blog del Policlinico di Milano. Ad aver ideato questa nuova soluzione è stato Antonio Nicolini, Responsabile dell'Unità Operativa di Interventistica del Policlinico.

Tags:
policlinico rene






A2A
A2A
i blog di affari
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.