A- A+
Milano

Il presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà, ha nominato la squadra dei dirigenti che, da oggi, ricoprono gli incarichi previsti nella macrostruttura dell’ante, snellita e semplificata grazie alla revisione approvata dalla Giunta il 17 settembre. La scelta è stata operata a conclusione di un processo di razionalizzazione della struttura burocratica dell’ente, avviato già nel mese di agosto, che ha determinato, dapprima, la semplificazione della macrostruttura, con la riduzione del 20% delle posizioni dirigenziali, grazie ad accorpamenti ed eliminazione delle duplicazioni di funzioni. Nell’ottica di semplificare e rendere più accessibili i servizi ai cittadini, anche in vista delle funzioni dell’area metropolitana, la Giunta Podestà ha anche puntato sulla integrazione dei sistemi informativi a supporto dei processi e sul potenziamento dei controlli interni per garantire la qualità dei servizi erogati in un contesto di trasparenza, legalità e prevenzione della corruzione. A coronamento del percorso, dopo aver svolto una ricognizione tra i dirigenti per rilevare l’interesse alle 50 posizioni dirigenziali da ricoprire, il presidente ha nominato i titolari degli incarichi dirigenziali, che, da oggi, prenderanno servizio nella nuova veste. Sono il direttore generale, Giovanni Giagoni, già direttore dell’Area risorse umane, organizzazione e innovazione e vicedirettore generale. Lo supportano i due vicedirettori, Massimo Co’ e Marcello Correra, ai quali sono anche affidate l’area Infrastrutture e mobilità e l’area Sistema produttivo, lavoro e welfare. La Provincia è ora pronta a portare avanti la sua mission sul territorio, con uno sguardo ai bisogni dei cittadini del territorio di quella che sarà l’area metropolitana.

Tags:
provincia città metropolitana






A2A
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.