A- A+
Milano

di Pietro Bussolati,
segretario metropolitano Pd

Con senso di responsabilità e dedizione, il gruppo consiliare del Pd - insieme con le altre forze della maggioranza - ha approvato il bilancio dopo oltre 80 ore di durissima opposizione, capeggiata dalla Lega Nord in cerca di visibilità per le note vicende congressuali. Il Partito Democratico metropolitano ringrazia i consiglieri e la Giunta per il sacrificio personale a servizio della città di Milano, che ha evitato di bloccare risorse per opere, manutenzioni e interventi decisivi per i milanesi, tra i quali oltre 280 milioni di investimenti in lavori pubblici.

Ci auguriamo che, dopo questi difficili giorni di discussione, torni in Consiglio un clima più sereno, che consenta a tutte le forze politiche di lavorare con maggiore efficacia per Milano. Adesso è il momento dell’impegno per una fase di nuovo impulso dell'azione amministrativa che sappia mettere al centro la sfida di Expo 2015, come strumento per uno sviluppo sostenibile della prossima città metropolitana e per nuova imprenditorialità che sappia contrastare la crisi, creare occupazione, offrire servizi integrati nell’area vasta, dare ancora più attenzione a tutte le zone della città e alle periferie. Il Partito Democratico si mette a disposizione, con la forza di tutti i suoi amministratori e dei suoi militanti, come promotore del rilancio della città al fianco del sindaco Guliano Pisapia..

Tags:
milano






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.