A- A+
Milano

"La Lombardia non può permettersi di diventare ostaggio della Lega e della sua propaganda fatta di spot inutili e dannosi. E non ha bisogno di promesse mirabolanti ma di una nuova squadra di competenze serie che fanno quello che dicono a partire dal lavoro e dall'economia reale" Lo ha detto il segretario regionale del Pd Maurizio Martina questa mattina al mercato di Calusco d'Adda in provincia di Bergamo.

"Quante favole deve raccontare ancora il leader leghista? - ha detto ancora Martina - Ora scopre anche che qui si pagano i ticket più alti d'Italia: era ora! Peccato che non dice che il suo partito ha governato per anni proprio l'Assessorato alla Sanità".

E ha concluso: "Una cosa e' certa: Se Maroni spera di usare la Lombardia per salvare la Lega sappia che i lombardi sceglieranno il cambiamento con Umberto Ambrosoli".

Tags:
martina regionali






A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.