A- A+
Milano
Regione, Mantovani si salverà dalla censura. Ma continuano le tensioni. Inside

di Fabio Massa

Sarà una votazione palese, quella della mozione di censura al vicepresidente nonché assessore alla Sanità Mario Mantovani. Quindi, secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, non ci saranno "scherzi" che - viceversa - sarebbero potuti avvenire in caso di scrutinio segreto. La mozione, con primo firmatario Umberto Ambrosoli, sarà preceduta dalla comunicazione del passaggio di Maria Teresa Baldini dalla Lista Maroni al gruppo misto. Due momenti di dibattito che promettono scintille in aula.

Intanto continuano le voci su un possibile rimpasto di giunta a fine giugno. Secondo rumors, Maroni dovrebbe mettere mano alla squadra anche per coinvolgere maggiormente la propria lista civica, rimasta fuori (malgrado i numeri davvero ampi in consiglio) dall'ultimo aggiustamento che ha visto l'ingresso di Mauro Parolini in quota Ncd. Anche altri consiglieri della Lista Maroni, infatti, scalpitano, seppur per ragioni politicamente diverse rispetto a Maria Teresa Baldini. C'è poi la situazione di Forza Italia, dove alcuni consiglieri sono particolarmente critici con il vicepresidente e ne vorrebbero il depotenziamento o con la perdita della vicepresidenza oppure - ipotesi che però pare difficilmente percorribile - con lo spacchettamento in tre delle deleghe della Sanità. Di certo martedì in Regione sarà un passaggio delicato e Maroni -  che tra l'altro relazionerà sulla vicenda Expo - dovrà decidere che cosa fare nella sua variegata maggioranza.

@FabioAMassa

Tags:
regione mantovani







A2A
A2A
i blog di affari
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.