A- A+
Milano
Riccardo Monti nuovo presidente della Bocconi Alumni association
riccardo monti

Riccardo Monti, presidente di The Boston Consulting Group Italia, succede a Pietro Guindani alla presidenza della Bocconi Alumni association, che riunisce gli alumni dell’Università Bocconi. Monti resterà in carica due anni e guiderà una struttura che conta anche 52 Chapter nelle principali città del mondo e 26 Aree sul territorio italiano e che rappresenta il punto di riferimento per oltre 90mila alumni Bocconi in Italia e all’estero. Prima della nomina a presidente da parte dell’assemblea dei soci, Monti ricopriva la carica di vicepresidente dell’associazione.

“Ringrazio moltissimo Pietro Guindani per il grande lavoro fatto negli anni di mandato, per la sua leadership che ha rafforzato l'Associazione sotto ogni profilo. È un grandissimo onore raccoglierne il testimone e portare avanti un cammino che ci ha portati a tagliare traguardi che non osavamo pensare”, ha dichiarato il neopresidente Monti. “Continueremo a costruire su quanto raggiunto finora per portare la Baa all'eccellenza delle migliori associazioni internazionali”.

“Essere presidente della Baa è stata un’esperienza unica e veramente gratificante”, ha ricordato Pietro Guindani. “Desidero rendere merito a tutti coloro che hanno partecipato e contribuito a questo percorso di crescita degli Alumni Bocconi. Innanzitutto all’Università che ha dato vita ad una associazione unitaria; in secondo luogo ai compagni di cammino: leaders, consiglieri, activists e associati. Un grazie particolare, con stima e affetto, a Gianfranco Minutolo e alla sua squadra che hanno espresso dedizione e capacità senza pari. Un grande grazie a Bruno Pavesi e alle sue persone, al Presidente e ai Rettori dell’Università che hanno creduto nel ruolo degli Alumni e che ci hanno dato il senso vero del nostro operato: lavorare per una missione più grande della sola comunità di Alumni, ovvero per lo sviluppo dell'Università".

“Gli Alumni rappresentano un patrimonio fondamentale per l’Università Bocconi, sia per il loro tangibile e continuo sostegno all’alma mater, sia per il bagaglio di valori e di competenze che sono in grado di diffondere nel mondo”, ha detto il rettore della Bocconi, Andrea Sironi. “Con la sua attività, in questi anni la Bocconi Alumni Association è stata dunque un elemento chiave nel processo di internazionalizzazione dell’ateneo”.

Tags:
riccardo montibocconi alumni associationpietro guindani







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.