A- A+
Milano

di Ezio Casati,
deputato ed ex sindaco di Paderno Dugnano

Carissimo Direttore,
Ho avuto modo di leggere l'intervista rilasciata dall'AD di Serravalle Dott. Agnoloni,
Noto nella intervista dei riferimenti ad una persona, si parla di ex consigliere provinciale e di ex Sindaco di Paderno Dugnano, che si disegnano esattamente alla mia persona.
Le affermazioni del Dott. Agnoloni mostrano la non conoscenza dei fatti ed una grave superficialità.
Deve sapere il Dott Agnoloni che  quando la giunta Provinciale presieduta dal Presidente Penati adotto' il provvedimento io non ero in giunta e il provvedimento non passo' dal Consiglio Provinciale e pertanto io non ho mai votato a favore.

Vorrei altresì segnalare al Dott. Agnoloni che quando entrai in giunta e venne all'attenzione della stessa la vicenda Rho-Monza chiesi ed ottenni dal Presidente che si attuasse un tavolo di approfondimento con la partecipazione della Provincia di Milano, del Comune di Paderno Dugnano, dei comitati rappresentativi e dei cittadini, e di Serravalle che metteva a disposizione centomila euro per trovare soluzioni alternative al progetto di attraversamento del Comune di Paderno Dugnano nell'ambito della riqualificazione della SP 46 Rho-Monza.

Per quanto riguarda la mancata venuta in quel di Paderno del Dott. Agnoloni per illustrare il progetto, lo stesso dovrebbe relazionarsi con i rappresentanti del Comitato che hanno disdettato l'appuntamento forse perché il progetto, non essendo sostanzialmente cambiato, e' molto ben conosciuto.

Devo dire che mi preoccupa molto che chi è alla guida di società così importanti prima di rilasciare dichiarazioni non le verifichi e mostri una superficialità così grave, dovrebbe verificare anche come mai più si avvicina l'evento EXPO più si accorciano i tempi per la realizzazione della RHO-MONZA, non mi fido mi pare una scusa per far passare il progetto e non mi accontento di eventuali sanzioni postume , ripeto non mi fido soprattutto di chi ritengo inadeguato a ricoprire il ruolo che svolge.

Confermo la mia contrarietà al progetto di riqualificazione della RHO-MONZA così come e' stato approvato, possiamo ancora modificarlo nel rispetto dei territori e della gente che li vive.
Ringrazio per lo spazio che mi verrà riservato e cordialmente saluto.

Tags:
ezio casati agnoloni







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.