A- A+
Milano
La crisi colpisce anche gli immigrati. Crollo delle rimesse

La crisi si fa sentire sugli immigrati milanesi: nel 2013 le rimesse degli immigrati della provincia di Milano, pur pesando il 12,3% del totale italiano, sono diminuite del 30,1% contro un rallentamento che in Italia è stato del -19,5%. Complessivamente sono passate da quasi un miliardo di euro a circa 675 milioni. Ma Milano non è la sola a registrare questo calo, forti diminuzioni si registrano anche in alcune delle principali province di insediamento straniero: a Roma in un anno si dimezzano le rimesse (da 1,9 miliardi passano a 965 milioni) e anche Napoli (-75 milioni di euro), Prato (-6 milioni) e Firenze (-6,4 milioni) registrano flessioni.

A Milano crollano soprattutto le rimesse cinesi (-63,4%) che tra 2012 e 2013 passano da 445 milioni di euro a 163 (circa 282 milioni in meno) anche se la Cina resta il Paese di maggiore destinazione (24,2% del totale). Rallentano anche le rimesse verso le Filippine (sono la seconda principale destinazione con il 15,5%) che registrano un -13,4% (poco più di 104 milioni di euro nel 2013 contro gli oltre 120 del 2012). Reggono invece le rimesse verso Perù ed Ecuador, rispettivamente terzo e quarto Paese di destinazione. Sono questi alcuni dei dati che emergono da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro delle imprese 2013 e 2012, dati Istat e Banca d’Italia 2013, 2012, 2011, 2010 e 2009, dati World Bank 2014.

Se le rimesse totali diminuiscono, resistono però i Paesi più poveri che registrano addirittura un piccolo aumento (+1,1%) e  arrivano nel 2013 a pesare il 41,1% del totale delle rimesse contro il 28,4% dell’anno precedente. Sono Sri Lanka, Bangladesh e India a crescere di più, rispettivamente +91,9%, +25,2% e +14,5%, pari a circa 16,3 milioni di euro in più verso il primo Paese, 5,5 milioni verso il secondo e 711 mila verso il terzo. E così, nonostante la crisi, sono quasi 500 mila le famiglie nei rispettivi Paesi di origine mantenute grazie alle rimesse degli immigrati milanesi (considerando i loro consumi medi annuali: ultimo dato disponibile). Circa 200 mila famiglie in meno rispetto all’anno scorso.

Nonostante la battuta d’arresto gli immigrati milanesi hanno comunque inviato alle famiglie di origine in media più di quelli lombardi e italiani: quasi 1.900 euro a testa contro rispettivamente 1.146 e 1.254 euro.

Gli immigrati imprenditori. Nonostante la crisi continua la voglia di fare impresa degli immigrati milanesi: sono, infatti, oltre 36 mila le imprese straniere attive nella provincia di Milano nel 2013, in crescita del 6,2% in un anno (il doppio di Lombardia e Italia). Di queste, la maggior parte, quasi 30 mila, sono imprese individuali. Tra le comunità più attive egiziani, cinesi e rumeni.


 

Rimesse da Italia, Lombardia, Milano (2009-2013) in migliaia di euro

Rimesse per anno

Milano

Lombardia

Italia

Milano

peso su Lombardia

peso su Italia

2009

890.412

1.330.790

6.747.818

66,9%

13,2%

2010

941.826

1.413.202

6.572.224

66,6%

14,3%

2011

1.031.305

1.575.105

7.394.398

65,5%

13,9%

2012

965.969

1.451.377

6.833.116

66,6%

14,1%

2013

674.807

1.178.434

5.501.759

57,3%

12,3%

var 2013/2012 assoluta

-291.162

-272.943

-1.331.357

 

 

var 2013/2012 %

-30,1%

-18,8%

-19,5%

 

 

var 2013/2009 %

-24,2%

-11,4%

-18,5%

 

 

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati  Banca d’Italia – Divisione Statistiche sull’estero 2009-2013

 

 

Prime dieci province italiane per rimesse in migliaia di euro – anno 2013 e variazione rispetto al 2012

PROVINCIA

Rimesse anno 2013

(migliaia di euro)

Peso su

totale Italia

classifica

Rimesse anno 2012

(migliaia di euro

Differenza rispetto

 a 2012

(migliaia

 di euro)

Cambiamenti

 in classifica

rispetto al 2012

ROMA

965.489

17,5%

1

1.938.168

- 972.679

=

MILANO

674.807

12,3%

2

965.969

- 291.162

=

NAPOLI

220.953

4,0%

3

295.600

-74.647

=

PRATO

202.523

3,7%

4

208.458

-5.935

=

FIRENZE

190.802

3,5%

5

197.194

- 6.392

=

TORINO

168.780

3,1%

6

178.292

4.203

+1

BRESCIA

140.650

2,6%

7

164.577

6.005

+1

BOLOGNA

117.963

2,1%

8

134.645

8.974

+2

GENOVA

112.094

2,0%

9

110.734

1.360

=

CATANIA

100.106

1,8%

10

108.989

- 78.186

- 4

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati  Banca d’Italia – Divisione Statistiche sull’estero 2013 e 2012


 

 

Rimesse dalla provincia di Milano: primi 30 Paesi destinatari nel 2013 (in migliaia di euro e %)

classifica

Var posizione in classifica

tra 2012 e 2013

PAESE

Anno

2013

Peso su

totale 2013

Anno 2012

Variazione 

2013/2012 %

Var 2013/2012

assoluta

1

=

CINA REP.POP.

163.069

24,2%

445.136

-63,4%

-282.067

2

=

FILIPPINE

104.487

15,5%

120.640

-13,4%

-16.153

3

=

PERU'

67.283

10,0%

67.965

-1,0%

-0,682

4

=

ECUADOR

42.189

6,3%

42.535

-0,8%

-0,346

5

=

ROMANIA

40.388

6,0%

40.863

-1,2%

-0,475

6

+4

SRI LANKA

34.078

5,1%

17.756

91,9%

16.322

7

=

BANGLADESH

27.114

4,0%

21.651

25,2%

5.463

8

+1

SENEGAL

20.309

3,0%

20.615

-1,5%

-0,306

9

-1

MAROCCO

19.513

2,9%

20.919

-6,7%

-1.406

10

-4

BRASILE

18.120

2,7%

23.787

-23,8%

-5.667

11

=

SALVADOR

12.189

1,8%

12.354

-1,3%

-0,165

12

=

ALBANIA

10.874

1,6%

11.027

-1,4%

-0,153

13

+1

UCRAINA

9.428

1,4%

8.988

4,9%

0,44

14

-1

DOMINICANA, REPUBBLICA

9.086

1,3%

9.362

-2,9%

-0,276

15

=

PAKISTAN

8.230

1,2%

8.436

-2,4%

-0,206

16

=

COLOMBIA

5.868

0,9%

7.800

-24,8%

-1.932

17

+1

MOLDAVIA

5.771

0,9%

5.692

1,4%

0,079

18

-1

BOLIVIA

5.750

0,9%

7.512

-23,5%

-1.762

19

+1

INDIA

5.606

0,8%

4.895

14,5%

0,711

20

+1

EGITTO

4.833

0,7%

4.724

2,3%

0,109

21

-2

SPAGNA

4.454

0,7%

5.061

-12,0%

-0,607

22

=

GEORGIA

3.649

0,5%

3.892

-6,2%

-0,243

23

=

TUNISIA

3.071

0,5%

3.476

-11,7%

-0,405

24

=

RUSSIA, FEDERAZIONE DI

2.566

0,4%

2.747

-6,6%

-0,181

25

+1

FRANCIA

2.375

0,4%

2.280

4,2%

0,095

26

+1

STATI UNITI D'AMERICA

2,298

0,3%

2.255

1,9%

0,043

27

+1

COSTA D'AVORIO

2.231

0,3%

2.154

3,6%

0,077

28

-3

CILE

2.213

0,3%

2.501

-11,5%

-0,288

29

New entry

NIGERIA

2.029

0,3%

1.899

6,8%

0,13

30

-1

BULGARIA

1.934

0,3%

2.119

-8,7%

-0,185

 

 

Totale

674.807

100,0%

965.969

-30,1%

-291,162

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati  Banca d’Italia – Divisione Statistiche sull’estero2013 e 2012

 

Rimesse dalla provincia di Milano: primi 30 Paesi per crescita in 1 anno

Classifica

Paese

Anno 2013

(migliaia di euro)

Anno 2012

(migliaia di euro)

Variazione in 1 anno %

1

GIBUTI

20

3

566,7%

2

SAINT MARTIN SETTENTRIONALE

5

1

400,0%

3

SOMALIA

22

5

340,0%

4

GUAYANA FRANCESE

3

1

200,0%

5

SAINT LUCIA

3

1

200,0%

6

LAOS

18

6

200,0%

7

LIBIA

221

87

154,0%

8

DOMINICA

5

2

150,0%

9

TAIWAN

25

12

108,3%

10

MONGOLIA

25

13

92,3%

11

SRI LANKA

34.078

17.756

91,9%

12

IRAN

12

7

71,4%

13

MALTA

41

24

70,8%

14

GUINEA

256

155

65,2%

15

BAHRAIN

18

11

63,6%

16

ARUBA

8

5

60,0%

17

VANUATU

3

2

50,0%

18

ZIMBABWE

9

6

50,0%

19

HONG KONG

115

77

49,4%

20

NIGER

78

53

47,2%

21

YEMEN

16

11

45,5%

22

CENTROAFRICANA REPUBBLICA

17

12

41,7%

23

KUWAIT

35

25

40,0%

24

TANZANIA

209

150

39,3%

25

MACAO

18

13

38,5%

26

QATAR

60

44

36,4%

27

PORTORICO

23

17

35,3%

28

MALAYSIA

229

175

30,9%

29

NORVEGIA

51

39

30,8%

30

CAMBOGIA

35

27

29,6%

 

Totale rimesse da  Milano

674.807

965.969

-30,1%

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati  Banca d’Italia – Divisione Statistiche sull’estero 2013 e 2012


 

Rimesse dalla provincia di Milano: primi 30 Paesi per crescita in 1 anno (in migliaia di euro)

Classifica

Paese

Anno 2013

Anno 2012

Variazione in 1 anno

1

SRI LANKA

34.078

17.756

16.322

2

BANGLADESH

27.114

21.651

5.463

3

INDIA

5.606

4.895

711

4

UCRAINA

9.428

8.988

440

5

GHANA

1.100

913

187

6

LIBIA

221

87

134

7

NIGERIA

2.029

1.899

130

8

MESSICO

608

485

123

9

EGITTO

4.833

4.724

109

10

EMIRATI ARABI UNITI

534

432

102

11

GUINEA

256

155

101

12

FRANCIA

2.375

2.280

95

13

CAPO VERDE

411

327

84

14

THAILANDIA

1.325

1.246

79

15

MOLDAVIA

5.771

5.692

79

16

COSTA D'AVORIO

2.231

2.154

77

17

LIBANO

306

240

66

18

TANZANIA

209

150

59

19

MAURITIUS, ISOLE

552

497

55

20

MALAYSIA

229

175

54

21

BOSNIA ERZEGOVINA

281

227

54

22

STATI UNITI D'AMERICA

2.298

2.255

43

23

HONG KONG

115

77

38

24

MADAGASCAR

220

185

35

25

GUATEMALA

289

257

32

26

PANAMA

151

120

31

27

NIGER

78

53

25

28

NEPAL

206

184

22

29

COSTARICA

196

175

21

30

MONTENEGRO

94

73

21

 

Totale rimesse da  Milano

674.807

965.969

- 291.162

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati  Banca d’Italia – Divisione Statistiche sull’estero 2013 e 2012

 

 

Rimesse della provincia di Milano verso i Paesi a reddito basso o medio basso – anno 2013 e 2012

 

totali rimesse verso i Paesi meno ricchi (low e

 lower middle income) (migliaia di euro)

Totali rimesse

(migliaia di euro)

Peso rimesse verso i Paesi

meno sviluppati su tot

Anno 2013

277.363

674.807

41,1%

Anno 2012

274.441

965.969

28,4%

Var 2013/2012

1,1%

-30,1%

 

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati  Banca d’Italia – Divisione Statistiche sull’estero e Comune di Milano 2013 e su dati World Bank 2014

 

Rimesse della provincia di Milano - primi 15 Paesi Paesi low e lower middle income di destinazione per crescita in anno in migliaia di euro

Classifica

Paese

Rimesse totali in
migliaia di euro nel 2013
Variazione 2013/2012

in migliaia di euro

Variazione 2013/2012

(%)

1

SRI LANKA

34.078

16.322

91,9%

2

BANGLADESH

27.114

5.463

25,2%

3

INDIA

5.606

711

14,5%

4

UCRAINA

9.428

440

4,9%

5

GHANA

1.100

187

20,5%

6

NIGERIA

2.029

130

6,8%

7

EGITTO

4.833

109

2,3%

8

GUINEA

256

101

65,2%

9

CAPO VERDE

411

84

25,7%

10

MOLDAVIA

5.771

79

1,4%

11

COSTA D'AVORIO

2.231

77

3,6%

12

TANZANIA

209

59

39,3%

13

MADAGASCAR

220

35

18,9%

14

GUATEMALA

289

32

12,5%

15

NIGER

78

25

47,2%

 

Totale Paesi low e lower middle income

277.363

2.922

1,1%

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati  Banca d’Italia – Divisione Statistiche sull’estero e Comune di Milano 2013 e su dati World Bank 2014

 

 

 


 

 

Rimesse degli immigrati per provincia e per densità di immigrati presenti in Lombardia (2013)

PROVINCE

Rimesse

in migliaia di euro

%

Stranieri residenti in Italia al 31.12.2012

%

Rimesse pro-capite

in euro

BERGAMO

94.560

8,0%

119.612

11,6%

791

BRESCIA

140.650

11,9%

163.029

15,8%

863

COMO

36.198

3,1%

46.573

4,5%

777

CREMONA

22.946

1,9%

40.901

4,0%

561

LECCO

17.789

1,5%

27.205

2,6%

654

LODI

11.031

0,9%

24.335

2,4%

453

MANTOVA

43.121

3,7%

52.894

5,1%

815

MILANO

674.807

57,3%

358.321

34,8%

1.883

MONZA E BRIANZA

44.510

3,8%

65.792

6,4%

677

PAVIA

31.093

2,6%

51.018

5,0%

609

SONDRIO

7.955

0,7%

8.417

0,8%

945

VARESE

53.774

4,6%

70.566

6,9%

762

LOMBARDIA

1.178.434

100,0%

1.028.663

100,0%

1.146

ITALIA

5.501.759

21,4%

4.387.721

23,4%

1.254

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati  Banca d’Italia – Divisione Statistiche sull’estero e Istat 2013 e 2012

 

Province lombarde per rimesse in migliaia di euro – anno 2013

 

ANNO_2013

ANNO_2012

peso su Lombardia 2013

Peso su Italia 2013

variazione 2013/2012

Bergamo

94.560

95.226

8,0%

1,7%

-0,7%

Brescia

140.650

134.645

11,9%

2,6%

4,5%

Como

36.198

36.508

3,1%

0,7%

-0,8%

Cremona

22.946

21.382

1,9%

0,4%

7,3%

Lecco

17.789

16.669

1,5%

0,3%

6,7%

Lodi

11.031

10.903

0,9%

0,2%

1,2%

Mantova

43.121

40.621

3,7%

0,8%

6,2%

Milano

674.807

965.969

57,3%

12,3%

-30,1%

Monza e Brianza

44.510

34.785

3,8%

0,8%

28,0%

Pavia

31.093

32.238

2,6%

0,6%

-3,6%

Sondrio

7.955

7.654

0,7%

0,1%

3,9%

Varese

53.774

54.777

4,6%

1,0%

-1,8%

Lombardia

1.178.434

1.451.377

100,0%

21,4%

-18,8%

Italia

5.501.759

6.833.116

21,4%

100,0%

-19,5%

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati  Banca d’Italia – Divisione Statistiche sull’estero 2013 e 2012

 

Sedi di imprese straniere attive nella provincia di Milano – anni 2013 e 2012  

 

imprese U.E.

imprese extra U.E.

tot. imprese stran. 2013

tot. imprese straniere 2012

variaz. %

Milano

5.259

31.068

36.429

34.294

6,2%

Lombardia

15.102

68.911

84.219

81.694

3,1%

Italia

99.080

352.543

452.850

438.360

3,3%

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati del registro imprese anni 2013 e 2012

 

 

 

Prime nazionalità di imprenditori stranieri nella provincia di Milano – titolari di impresa individuale

classifica

 Stato di nascita

n. imprese individuali straniere a Milano nel 2013

peso % su tot. stranieri a Milano

1

EGITTO

5.945

21,3%

2

CINA

4.429

15,8%

3

ROMANIA

2.343

8,4%

4

MAROCCO

2.311

8,3%

5

BANGLADESH

1.609

5,8%

6

ALBANIA

1.352

4,8%

7

PERU'

1.062

3,8%

8

SENEGAL

889

3,2%

9

ECUADOR

795

2,8%

10

PAKISTAN

562

2,0%

 

tot. Milano

27.967

100,0%

 

Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati del registro imprese al quarto trimestre 2013

 

Tags:
rimesse immigrati







A2A
A2A
i blog di affari
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.