A- A+
Milano
Expo, Robuschi direttore della piastra. Maroni: sostituisce l'"interdetto" Porro


Diego Riccardo Robuschi è il manager che la Regione Lombardia ha indicato per l'incarico di nuovo direttore dei lavori della piastra di Expo. E' quanto ha annunciato Roberto Maroni, in conferenza stampa congiunta con il commissario unico di Expo, Giuseppe Sala, il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, e il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia. Robuschi sostituirà Porro "interdetto", ha ricordato Maroni, dopo l'inchiesta su Infrastrutture lombarde.

Laureato al Politecnico di Milano, Robuschi era uno dei piu' stretti collaboratori dello stesso Porro, ha proseguito il governatore lombardo, ha "grande esperienza", era gia' inserito nella struttura tecnica operativa come "project manager". "Sara' assolutamente in grado" di ricoprire l'incarico, ha sostenuto Maroni, spiegando che la nomina stasera sara' esaminata dal cda di Expo.

Maroni non ha voluto parlare della nomina del sostituto di Antonio Rognoni, direttore generale dimissionario di Infrastrutture lombarde, arrestato la settimana scorsa con l'accusa, tra le altre cose, di truffa ai danni della Regione e associazione a delinquere. "Ne parlero' domani in Consiglio regionale", ha risposto ai giornalisti. Per quanto riguarda, le divergenze con Pisapia sul progetto Vie d'acqua per Expo, il governatore ha riferito che la questione non e' stata affrontata nella riunione.

Tags:
robuschi







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Ascolti tv, ciclone Cavallaro al Tg4; bene Uno Mattina Estate e Siria Magri...
Di Klaus Davi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.