Ronde/ Sinistra democratica contro Penati: “No allo stanziamento di 250mila euro”

Venerdì, 20 febbraio 2009 - 18:40:00


La Provincia di Milano è pronta a finanziare quei comuni che intendano istituire ronde di ex carabinieri e poliziotti. Lo stanziamento, annuanciato dal presidente, Filippo Penati, ammonta a 250mila euro e sarà utilizzabile per finanziare progetti nell'ambito delle norme antistupro del nuovo decreto legge sulla sicurezza. I fondi potranno coprire fino al 30% del costo dei progetti. "Già la settimana prossima - fa sapere Penati - la giunta provinciale approverà lo stanziamento di questa cifra per l'apertura di un bando rivolto ai Comuni che vorranno utilizzare associazioni di polizia e carabinieri in congedo, così come previsto dal decreto, per progetti di sicurezza sul territorio come il presidio dei parchi e delle zone a rischio. L'utilizzo del personale in congedo di polizia e carabinieri - ha spiegato - preziose risorse disponibili, garantisce che le attività di presidio sul territorio siano svolte in modo equilibrato, consapevole e professionale".

"Apprendo con stupore della decisione del presidente Penati di portare in Giunta provinciale lo stanziamento di 250.000 euro per finanziare quei Comuni del territorio che volessero istituire delle ronde di cittadini con l'ausilio di poliziotti o carabinieri in pensione, come da Decreto Legge approvato questa mattina dal Governo". E' quanto dichiara Paolo Matteucci, assessore provinciale ai Trasporti ed esponente di Sinistra Democratica. "Questa proposta non mi trova d'accordo: credo che non sia correndo dietro ai temi e alle modalità operative della destra che si costruisce una politica della sicurezza nel territorio; credo soprattutto che questo provvedimento non faccia altro che solleticare le paure e le incertezze dei cittadini, dichiarando la rinuncia dello Stato a gestire la sicurezza pubblica. Credo invece - prosegue - che si possa fare molto per la sicurezza dei cittadini: assicurando una certa e severa pena a chi si macchi di crimini odiosi quali gli stupri; finanziando i corpi di polizia - che invece vedono ridurre progressivamente i fondi a disposizione per il proprio lavoro -; e attivando tutti quegli interventi sociali in grado di ricucire il tessuto della convivenza civile e diminuire la marginalità da cui nascono i crimini. Credo insomma che sia più giusto manifestare domani con la Cgil contro propagandistico decreto piuttosto che correre dietro al 'ministro della paura'".

"Mentre l'Italia civile e democratica si ribella e organizza manifestazioni di protesta contro il pacchetto sicurezza del governo Berlusconi, c'è qualcuno che con sbalorditivo tempismo si mette a disposizione per attuarlo. Caro Penati non ci siamo. L'annuncio del Presidente della Provincia di Milano che vuole far stanziare dalla Giunta 250mila euro per la costituzione delle 'ronde' di paese ci lascia allibiti".  E' quanto afferma Giuseppe Foglia, capogruppo di Sinistra democratica in Provincia. "Da più parti, partiti, sindacati, associazioni si sta levando un'opposizione durissima verso questo provvedimento. Le ronde' nella comune percezione danno una risposta effimera al tema della sicurezza, legittimano la giustizia fai da te, intralciano l'azione delle forze di polizia, gettano altra benzina sul fuoco dell'intolleranza e, paradossalmente, alzano il livello della paura. E' un pericoloso provvedimento propagandistico che può solo innestare più problemi che risolverli. Piuttosto, se si vuole, si aiutino le forze di polizia e carabinieri (non il personale in congedo!) a compiere meglio il loro lavoro. Si acquisti carburante e pezzi di ricambio per le volanti ferme nei cortili delle caserme perchá il Governo ha tagliato i veri fondi destinati alla sicurezza. Sinistra Democratica non darÖ il proprio assenso ad una delibera che addirittura sollecita i comuni a costituire corpi di polizia parallela e domani sarÖ in piazza aderendo alla manifestazione indetta dalla Cgil. Ci domandiamo anche quale sia - conclude Foglia - la sensibilitÖ politica di chi vuole costituire per la prossima scadenza elettorale una coalizione ampia e democratica e nello stesso tempo manifesta volontà solitarie".

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA