A- A+
Milano

Mettere mano alla legge regionale sulla competitività, "è del 2006 e va aggiornata", e semplificare i bandi per i finanziamenti "facendo så che non siano come finora a pioggia ma mirati". Sono le prime azioni da mettere in atto al rientro secondo il consigliere regionale Onorio Rosati per quanto riguarda le politiche del lavoro, lo ha affermato stamani in diretta a Radio Popolare, ricordando che c'è anche un tavolo per il settore IT e telecomunicazioni "per cui lo stesso assessore regionale si era preso l'impegno" in seguito ad alcune manifestazioni di giugno. "Ad oggi mancano delle politiche territoriali per sostenere queste imprese" ha aggiunto.

In attesa della ripresa dei lavori, Rosati ha anticipato di voler lavorare perché ci siano investimenti pubblici mirati: "non si aggancia la ripresa se non aumentano anche i nostri di investimenti".

Tags:
rosati bandi






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.