A- A+
Milano

Si schianta in auto con i bottino di una spaccata nel bagagliaio, tutto in formaggi, salumi e liquori, poi stappa una bottiglia per berla, fa un salto in un bar per continuare a brindare e all'arrivo degli agenti si butta nel Villotesi dove , dopo un rocambolesco inseguimento, viene bloccato e denunciato a piede libero. Il protagonista è un romeno di 31 anni, residente a Nova. Sull'episodio sono ancora in corso accertamenti sulle responsabilità del soggetto per la spaccata e per il furto d'auto: quella utilizzata, una audi a3 che si è schiantata contro due auto parcheggiate distruggendole, è infatti risultata rubata a Milano. L'uomo a bordo dell'auto con circa 100 euro di alimentari e bevande alcoliche caricate nel bagagliaio, mentre tornava a Nova da una probabile spaccata nei pressi di Cesano ha perso il controllo dell'auto ed è andato contro due auto parcheggiate. Distrutte tutte le vettura, la sua compresa, il rumeno ha quindi aperto il bagagliaio estraendo una bottiglia, ne ha bevuto qualche sorso e ha poi proseguito il suo brindisi in un vicino bar. Nel frattempo gli agenti di polizia locale sono arrivati sul posto, allertati da alcuni testimoni all'interno del locale, e l'uomo già ubriaco ha cominciato a correre via in una fuga che ha dell'incredibile. Si è buttato anche nel canale Villoresi, in secca, ha minacciato gli agenti, li ha colpiti cercando di divincolarsi. Arrivati i carabinieri in rinforzo ai vigili e bloccato l'uomo, i suoo gesti di resistenza sono proseguiti in evidente stato di ebrezza. Per il momento il romeno è stato denunciato a piede libero ma sono in corso accertamenti per la spaccata, con eventuali complici per il momento rimasti ignoti.

Tags:
salami formaggi







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.