A- A+
Milano

di Fabio Massa

Sara Valmaggi, ex vicepresidente del consiglio regionale lombardo, è la testa di lista femminile del Partito Democratico. In un'intervista ad Affaritaliani.it commenta la composizione delle liste ma non solo. "Maurizio Baruffi? Ci saranno discussioni, ma non credo che ci siano stati spostamenti di altri. E' in una posizione nella quale ce la deve mettere tutta per far vincere il Pd". E poi, per la Regione, annuncia: "Entro giovedì ci sarà il programma del candidato. La campagna elettorale? Ci vuole un colpo d'ala"

Sara Valmaggi, prima di passare alle Regionali, che cosa ne pensa del piazzamento di Maurizio Baruffi nelle liste del Senato?
La maggior parte di coloro che sono stati inseriti nella lista è perché hanno partecipato alle primarie. O perché fanno parte della famosa quota "nazionale". Credo che Baruffi sia stata un'indicazione di livello nazionale. E' in una posizione per la quale ce la deve mettere tutta per far vincere il Partito Democratico. Lavorerà pancia a terra.

Non pensa che qualcuno che è stato messo più indietro, pur avendo partecipato alle primarie, possa polemizzare?
Non credo ci siano stati degli spostamenti o dei ribassamenti. Riflessioni e dibattiti ci saranno. Rimane il fatto di una differenza tra le scelte del Pd e quelle di altri partiti.

Passiamo alla Regione. Pizzul diceva che è stato perso un po' di tempo, in questa campagna.
Credo che sia per le elezioni regionali, che per quelle nazionali, è necessario da parte di tutti di un colpo d'ala. Siamo partiti bene, con le primarie. Forse sia la pausa natalizia, sia per il fatto che abbiamo chiesto uno sforzo straordinario ai militanti per le primarie del parlamento, un rallentamento c'è stato. Adesso dobbiamo fare effettivamente la campagna elettorale, sulla strada.

Il programma però ancora non c'è.
Noi abbiamo dato il nostro contributo al candidato presidente Ambrosoli. Ma il programma sarà del candidato. Penso sia una questione di giorni anche se mi piace sottolineare che segnali forti e proposte sono stati dati. Penso alla proposta sui ticket calibrati secondo il reddito, o all'accesso al lavoro per le giovani generazioni.

Quando arriverà il programma?
Entro giovedì. Rispetteremo questa scadenza. Quando si coinvolgono i partiti, anche nella costruzione del programma, ne va un po' del tempo, ma la qualità è superiore.

Lei punta a tornare in Regione.
Sì, ringrazio il Pd per questa scelta che ha fatto. Sono stata vicepresidente del consiglio regionale. Sono una testarda: mi ricandido perchè voglio cambiare il governo della Regione Lombardia.

@FabioAMassa

Tags:
valmaggi baruffi






A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.