A- A+
Milano

A seguito dello scioglimento del consiglio comunale di Sedriano, nel Milanese, deciso dal consiglio dei ministri, in seguito alle indagini che hanno portato all'arresto del sindaco del Pdl, Alfredo Celeste, con l'accusa di associazione mafiosa, il coordinatore regionale del Popolo della Liberta'-Forza Italia, Mario Mantovani, e il vice vicario, Mariella Bocciardo, hanno chiesto una convocazione urgente del collegio dei probiviri. E' quanto si legge in una nota.

"Peraltro - si precisa nella nota - il coordinamento regionale ha da tempo messo in campo strumenti e strategie per una piu' accurata selezione della classe dirigente locale, a partire dalle elezioni amministrative del 2011". "I potenziali candidati - si sottolinea - infatti devono rispondere a precisi criteri in merito alla situazione personale e reddituale, anche indicando eventuali carichi pendenti o iscrizioni nel certificato penale".

Tags:
pdl sedriano






A2A
A2A
i blog di affari
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro
PROGETTI PER LE SCUOLE, CONTRO LA MIOPIA, FONDI PER CONSUMATORI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.