A- A+
Milano
gau buona

"Sono sempre di più i gay e le lesbiche che, in assenza di un riconoscimento in Italia, contraggono le nozze all'estero. Attraverso l'associazione Familylegal abbiamo deciso di agevolare le coppie gay fornendo una consulenza legale gratuita a chi si trova nella necessità di regolamentare ad esempio la gestione di un conto corrente in comune, di una casa di proprietà o anche solo determinare un importo di mantenimento post mortem per ovviare al mancato diritto di percepire la pensione di reversibilità del compagno o della compagna dello stesso sesso. Le richieste sono state moltissime e solo in Lombardia si registra una media di 50/70 coppie al mese". E' quanto dichiara Lorenzo Puglisi, Presidente di FamilyLegal. "In assenza di una previsione normativa, non si può pretendere che il funzionario dell'anagrafe si sostituisca al Legislatore. Se si è trattato di un gesto dimostrativo finalizzato a dare visibilità al problema lo capisco e, per certi versi, lo condivido, se invece l'intenzione era proprio quella di ottenere una trascrizione sostengo che non ci siano i presupposti per poterlo fare", prosegue riguardo alla decisione del tribunale di Roma ha rigettato la richiesta di trascrizione del matrimonio celebrato in Germania dalla parlamentare Pd Anna Paola Concia e dalla sua compagna Ricarda Trautmann.

"L'Italia -sottolinea FamilyLegal - resta il fanalino di coda quanto al riconoscimento dei diritti delle coppie omosessuali, che al momento non godono di nessuna tutela nel nostro Paese", ma "non va dimenticato, tuttavia, che nel nostro Paese alcune forme di tutela già esistono e sono pienamente funzionanti. Basti pensare ai fondi patrimoniali o ai Trust, ad esempio, che, seppur solo da un punto di vista economico-patrimoniale possono ricreare, ná più ná meno, i medesimi oneri derivanti dal matrimonio".

Tags:
gay lesbiche






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.