A- A+
Milano

di Giuliano Pisapia,
sindaco di Milano

Congratulazioni a nome mio personale e di tutta la città ai nuovi senatori a vita nominati oggi dal Presidente Napolitano. Alcuni di loro hanno avuto un rapporto strettissimo con Milano sia negli anni della formazione che nell’attività professionale e con questa scelta il Presidente Napolitano ha premiato anche il ruolo di Milano come città all’avanguardia nella cultura e nella scienza.

Elena Cattaneo e Claudio Abbado sono entrambi nati a Milano e nella nostra città hanno compiuto gli studi che li hanno portati ad eccellere nella ricerca e nel campo musicale. La professoressa Cattaneo oggi insegna all’Università Statale di Milano e Claudio Abbado ha contribuito in modo decisivo al prestigio internazionale del Teatro alla Scala di cui è stato direttore musicale a soli 35 anni. Renzo Piano si è laureato al Politecnico milanese e in città ha svolto gran parte della sua attività professionale. Sono tutte personalità che, insieme al Professor Rubbia che è stato insignito del Premio Nobel,  hanno dato lustro al nostro Paese per i loro altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario, come indicato dalla Costituzione.

Tags:
senatori milano







A2A
A2A
i blog di affari
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.