A- A+
Milano
Risate e cabaret con Umberto Smaila al nuovo Ca' Bianca. Video

Un Umberto Smaila in grandissimo spolvero. E tanti comici, emergenti e affermati, ad alternarsi sul palco. Esibizione speciale al Ca' Bianca per il ciclo "Serate d'Onore", dedicate ai grandi della comicità e sempre piene di vip.

Riapre così, dopo anni di chiusura, uno dei tempi milanesi del divertimento sotto la guida di Danilo Arlenghi, esperto di marketing e uomo di raffinate serate meneghine. A rilevare la proprietà è stato invece un manager nel campo della chimica, che lo sta rilanciando come luogo di buon cabaret, dove divertirsi senza fare necessariamente le ore piccole. Proprio le lamentele del vicinato per il baccano notturno erano state uno dei motivi che avevano portato alla chiusura del locale.

L’appuntamento ha visto la partecipazione di Nino Formicola, che è anche il direttore artistico del Ca' Bianca, e di altri comici televisivi sul palco. La serata è cominciata a cena con degustazioni di specialità regionali e vino ed è proseguita con danze e divertimento. Affaritaliani.it c'era e ha ripreso i momenti clou delle performance comiche.

Tags:
serata smaila







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.