A- A+
Soccer Girls
E’ un Milan da incubo, ma le ragazze puntano allo Scudetto

Se il debutto in panchina di Stefano Pioli non è servito a risollevare l’umore dei tifosi rossoneri, sempre più depressi dopo il 2-2 interno con il Lecce, ben altra aria tira per il Milan femminile di Maurizio Ganz. Le rossonere sono a punteggio pieno dopo quattro partite e già si propongono come principale antagonista della Juventus, campione in carica.

Al Brianteo di Monza, scelto come campo casalingo per questa stagione, il Milan ha battuto per 2-0 il Tavagnacco, grazie all’autorete di Kunisawa su tiro di Giacinti e al raddoppio di Carissimi nei minuti di recupero.

Oltre all’espulsione della gialloblù Veritti dopo 40 minuti di gioco, nel diario del match entra anche il brutto infortunio della capitana rossonera: Valentina Giacinti è finita in ospedale dopo un trauma cervicale, spaventando tifosi e appassionati, ma già in serata ha provveduto a tranquillizzare tutti con un tweet: “Sapevo di avere la testa dura ma non così. Per fortuna niente di grave, un grande spavento ma sto bene. Volevo ringraziarvi tutti per i messaggi e un grazie a tutte le persone che mi sono state vicine in ospedale. Torno presto. Tanto felice per la vittoria! Avanti così, con il fuoco dentro”.

Le sue buone condizioni sono un’ottima notizia sia per la nazionale azzurra che per il Milan, in testa alla classifica a pari merito con la Juventus. Le bianconere hanno vinto in casa dell’Inter per 3-0, grazie alle reti delle azzurre Rosucci, Girelli e Cernoia.

Se per le nerazzurre di Attilio Sorbi è la seconda sconfitta consecutiva (dopo il derby perso col Milan), per la Juve è l’ennesima conferma: quella di Rita Guarino, vincitrice degli ultimi due Scudetti, è ancora la squadra da battere, anche se la stessa allenatrice bianconera afferma che “per il titolo dovremo combattere fino alla fine”.

E, con tutto il rispetto per le inseguitrici Fiorentina e Roma, la rivale più accreditata in questo avvio di campionato è senza dubbio il Milan, completamente ridisegnato con l’avvento di Ganz e una campagna acquisti ricca di movimenti in entrata e in uscita.

C’è grande attesa per lo scontro diretto della sesta giornata, quando il Milan ospiterà le campionesse d’Italia, ma sarà fondamentale arrivarci ancora a pari punti. Per questo motivo, nessuna delle due pretendenti può prendere sotto gamba il rispettivo impegno del prossimo weekend: la Juve in casa col Verona e il Milan sul difficilissimo campo della Fiorentina.

Ma sono comunque problemi che anche Stefano Pioli vorrebbe avere…

soccergirlsmagazine@gmail.com

Commenti
    Tags:
    milan calcio femminile
    Regione Lombardia Video News
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    6 Trend per la moda uomo dell'autunno-inverno 2020
    Anna Capuano
    Non esageriamo con gli asteroidi che devono colpire la terra. Nessun allarme
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Offerta Vincolante di Isagro per 100% del capitale di Phoenix-Del srl


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.