A- A+
Milano

 

IL SONDAGGIO INTEGRALE

Incassa un altro successo, Giuliano Pisapia. Secondo una ricerca dell'Istituto Ipsos, che Affari pubblica integralmente in pdf, relativa all'educazione civica dei milanesi, l'amministrazione si sta comportando bene. I numeri sono contenuti in uno studio commissionato dal Comune per il "Panettone d'oro 2013: premio alla virtù civica dei milanesi". Secondo il 40 per cento dei milanesi l'operato della giunta Pisapia è positivo, per il 15 per cento è molto positivo mentre per il 23 per cento è negativo e per il 20 per cento è molto negativo. Rispetto all'anno precedente, 2012, si osservano due tendenze. La prima è che aumentano i giudizi positivi rispetto a quelli negativi (29 per cento positivo diventa 40%, e 28 per cento negativo diventa 23%), diminuiscono i "molto positivi" (dal 18 al 15%) e aumentano i "molto negativi" dal 18 al 20 per cento.

Per quanto riguarda Expo, invece, il 53 per cento pensa che servirà per l'immagine internazionale di Milano, il 33 per cento per le infrastrutture e i trasporti. C'è un po' di disillusione invece sull'influsso che avrà la manifestazione sulla crescita dell'occupazione giovanile. Solo il 30 per cento pensa che influirà molto, il 29 per cento pensa che influirà abbastanza, il 23 per cento pensa che influirà poco, il 14 per cento pensa che non influirà in nessun modo.

Tags:
ipsos pisapia






A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.