A- A+
Milano

Venerdì 5 aprile alle 18.30 all'Atelier Uroburo di via Thaon di revel 19 al quartiere Isola di Milano si inaugura "T -RICICLO" mostra di design prodotto da cooperative sociali di tipo B che inseriscono al lavoro sofferenti psichici. Oltre che per originalità e qualità del design i prodotti delle cooperative sociali esposti si caratterizzano per l'utilizzo di materiali di riciclo.
 
L'atelier Uroburo della coop.sociale Città e salute di Milano  proporrà una nuova linea di gioielli realizzati con pvc di scarto e ritagli di metallo. La cooperativa sociale LA.CO.SA di Mantova proporrà borse, sacche,borselli prodotti con stendardi e banner in pvc riciclati.
 
La cooperativa sociale Pensieri e Colori presenterà i suoi prodotti di grafica e computer design tra cui il nuovo sito di Uroburo che verrà inaugurato per l'occasione. Il tutto allietato da salami e vini mantovani nell'occasione dell'inaugurazione.
 
L'iniziativa che sarà in mostra per tutta la seguente settimana (quella del Fuorisalone) è stata patrocinata dal Consiglio di Zona 9 nell'ambito della rassegna "Fuori salone partecipato" promossa dalle associazioni di via "Isola Revel" e "Borsieri Isola Garibaldi".
La locandina invito (allegata) è un gentile regalo di Mario Piazza (che riprende un suo manifesto di un convegno degli anni 80, alle origini dell'integrazione lavorativa dei sofferenti psichici : "La forza dei matti"...).

Tags:
t riciclo






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.