A- A+
Milano
Trovato un mitra e proiettili in un campo rom di via Negrotti

Rinvenuto un mitra con una cinquantina di colpi nel campo rom di via Negrotti gli scorsi giorni, il sequestro resta a carico di ignoti. Il ritrovamento avvenuto durante una operazione di controllo sul territorio da parte degli agenti del commissariato di Quarto Oggiaro.

Il ritrovamento del mitra in via Negrotto è il risultato del lavoro di controllo continuo effettuato sul campo rom in oggetto dagli agenti del commissariato Quarto Oggiaro. Tale insediamento, più di altri, a quanto riferito dalle forze dell'ordine, è caratterizzato da una forte presenza di armi, questa in particolare sarebbe di fabbricazione italiana, successiva al periodo della seconda guerra mondiale, Il mitra è stato rinvenuto ieri pomeriggio avvolto in 5 strati di cellophane con bolle, sotterrato, a mezzo metro di profondità, assieme a una cinquantina di proiettili; per rintracciato si sono riscontrate alcune difficoltà perchá metal detector era "disturbato" dalla presenza nel campo di numerose monetine e gettoni per il parcheggio. Al momento l'arma non è attribuibile a nessuno ma gli inquirenti stanno indagando, sono stati controllati oltre 50 residenti nel campo, in totale sono 80 circa, tutte persone per lo più già note alle forze dell'ordine, tra cui le famiglie Hudorovic e Stepic, per il resto sono quasi tutti italiani. I controlli sono stati effettuati dalle 15 alle 21 e, oltre al mitra, sono stati rinvenute 3 auto e una moto rubate 2 giorni fa.

Tags:
trovato mitra







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.