A- A+
Milano

 

pisapia corritore

di Fabio Massa

Abbracci. Un discorso toccante. Ultima giunta per Davide Corritore, ormai ex direttore generale del Comune di Milano. Come anticipato da Affaritaliani.it il manager lascia Palazzo Marino. Difficile capire quale sarà il suo futuro, anche se pare probabile che tornerà a dire la sua nella politica cittadina. La prima mossa è stata quella di firmare il documento di Goffredo Bettini. Del resto Corritore arriva proprio dalla politica. Consigliere comunale di minoranza nel gruppo del Pd nel mandato Moratti, è stato tra i primi (e pochissimi) a sostenere Giuliano Pisapia nelle primarie che lo vedevano opposto a Stefano Boeri. Adesso lascia il Comune con tanta commozione. Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it martedì sarà il giorno di Giuseppe Tomarchio, il suo successore. Per Corritore, in giunta, i saluti degli assessori e del primo cittadino.

@FabioAMassa

Tags:
corritore dg







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.