Upper

Di Mrs. Lina Smith

A- A+
Upper
Milano, Giorgia Meloni 'festeggia' l'arrivo in Fdi di Andrea Mascaretti
Advertisement

Mrs. Lina Smith

S’è scomodata perfino la leader, arrivata con oltre mezz’ora di ritardo causa Linate chiuso e Malpensa in capo al mondo. Giorgia Meloni ha dato il benvenuto in Fratelli d’Italia ad Andrea Mascaretti (ex assessore con Letizia Moratti sindaco), che da vero gentleman qual è non ha sparato a zero su Forza Italia che più allo sbando non si può ma ha solo augurato al suo ex partito di ritrovare la retta via. E’ stato lo steso Mascaretti ad aprire la portiera a Meloni una volta giunta in piazza Scala con tanto di passeggiata come si conviene fino all’entrata di Palazzo Marino per la conferenza stampa. La comunicazione la si impara sui banchi di scuola e quei venti metri sono stati l’occasione d’essere immortalati da fotografi e televisioni.

Il presidente (o la presidente, a scelta) di Fratelli d’Italia è stata subito accerchiata dai giornalisti. Temi e domande in libertà: che accade in Forza Italia? “Stiamo a vedere ma non parlo degli altri partiti”. Triangolazione Toti, Salvini, Meloni? “Nei miei orizzonti politici c’è la crescita di Fdi e anche oggi con l’ingresso di Mascaretti in consiglio comunale Fdi segna la sua presenza. Speriamo che si possa tornare a votare. Secondo tutti i sondaggi Lega e Fdi avrebbero una maggioranza schiacciante”. Con Salvini ha parlato? “Ci sentiamo, certo. Non è mia competenza dirgli di lasciare il governo”. Cosa mette in programma Fdi su Milano? “Una forte presenza sulla città, attenzione alle periferie dimenticate dal sindaco Sala, attenzione alle piccole medie imprese dimenticate sia dalla sinistra che dal governo. Con Mascaretti potremo avere una presenza costante. Noi ci occuperemo della Milano che non è sotto i riflettori e dei milanesi che stanno soffrendo”. Anche questo è il sintomo della crisi di Forza Italia? “Non capisco perché l’appassioni così tanto la crisi di Forza Italia, ripeto non mi sembra carino che in una giornata come questa, con il dibattito aperto che c’è, io mi mettessi a parlare di un altro partito. Sono domande che dovrebbero essere fatte a Forza Italia. Sicuramente se Fratelli d’Italia è così in salute è perché abbiamo tenuto una linea politica chiara, siamo stati coerenti, abbiamo parlato dei problemi della gente, siamo stati presenti sul territorio, abbiamo aggregato e avvicinato tante persone che venivano da altri mondi diversi dalla tradizione della destra e questo lavoro che abbiamo fatto sta dando i suoi frutti e ne sono molto fiera”.

A contorno c’erano pure le colonne del partito in Lombardia. Daniela Santanchè, Carlo Fidanza, Paola Frassinetti, Lara Magoni, Riccardo De Corato, Stefano Maullu. Mattatore, lo stagionato ma in gran forma Ignazio La Russa. Non c’è che dire, è ancora lui il reuccio: in Lombardia non si muove foglia che La Russa non voglia. Che sabato 21 settembre aprirà i lavori di Atreju, la festa della destra italiana, a Roma con un talk show con Veltroni. “Beh, speriamo che Veltroni sia impegnato perché proprio il 21 c’è Milan Inter”.

Commenti
    Tags:
    giorgia melonifratelli d’italiaandrea mascaretti
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Pagamenti pos, finlandesi indebitati. Ecco perché tolgono i contanti in Italia
    di Diego Fusaro
    Rotary Milano Porta Vercellina: il prof.Antonio Padoa Schioppa parla di Europa
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Interruzione di gravidanza delle donne straniere, la cecità della sinistra
    di Massimo Puricelli


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.