A- A+
Milano
tony iwobi

di Fabio Massa e Alberto Maggi

NERO E LEGHISTA/ Un candidato nero per la Lega Nord. Si chiama Tony Iwobi, ed è l'assessore ai Servizi Sociali del comune di Spirano, nella bergamasca. Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, lui è una delle sorprese che si troveranno nelle liste per le Regionali, che saranno depositate tra stasera e domani. Lui, Iwobi, arrivato dalla Nigeria in Italia negli anni '70 e marito di una bergamasca, è stato nominato assessore un anno fa. 57 anni, capelli brizzolati, da 20 anni è un militante leghista. Alla faccia dei vari "daghele al negher" e "via tutti gli extracomunitari". Adesso Maroni e Salvini hanno deciso di "promuoverlo" in lista. Correrà per le Regionali.

TRASPARENTE DEMOCRATICO/ Sempre nella bergamasca, corre un candidato che nero non è. Ma è (o vuole essere) "trasparente". "Regione Lombardia è stata per troppo a lungo teatro di scandali che hanno gettato discredito sulla classe politica e sulle istituzioni. E’ necessario recuperare credibilità, mettendo la trasparenza al centro della propria agenda politica", dichiara Jacopo Scandella. 25 anni, vive in Alta Valle Seriana. Sul suo sito, tiene un diario - giorno per giorno - di tutte le spese sostenute. Registrazione sito internet: 30 euro. Manifesti, euro 60,50. Affissione a Clusone: euro 19. E via dicendo. L'unica cosa non contemplata? Il Gpl che mette nella sua Chevrolet Aveo.

@FabioAMassa
@AlbertoMaggi74

Tags:
regionali lombarde






A2A
A2A
i blog di affari
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.