A- A+
Monza e Brianza
Brugherio: palo della luce cade su auto con donna incinta

Brugherio: palo della luce cade su auto con donna incinta

Una donna di 40 anni, incinta al terzo mese, ieri pomeriggio mentre passava con la sua auto in via Volturno a Brugherio (Monza) è stata vittima di un insolito incidente: un palo della luce, collocato sul marciapiede dell'altra carreggiata, si e' staccato ed e' caduto sul tetto della macchina.

A parte un grosso spavento, per fortuna non ci sono state conseguenze, ma la donna e' stata portata in stato di choc e per accertamenti all'ospedale San Raffaele di Milano e, dopo i controlli, e' stata dimessa.

I legali della donna, gli avvocati Stefano De Cesare e Daniele Barelli, presenteranno una denuncia per lesioni colpose alla Procura di Monza e stanno valutando anche l'ipotesi di azioni civili per ottenere un risarcimento dei danni. 

Commenti
    Tags:
    incidentemonzabrianza
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Bonus Inps e i furbetti: sdegno e levate di scudi. Ma quando capita ai comuni cittadini...
    Di Massimo Puricelli
    Rinnovo del passaporto tra genitori separati o in pessimi rapporti: come fare?
    di Avv. Flaminia Rinaldi*
    Una sceneggiatura teatrale scritta dall'intelligenza artificiale
    Maurizio Garbati


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.