ROMA (ITALPRESS) - "Seriet�  per favore, da parte di tutti. Il governo decider�  nel pi�¹ breve tempo possibile le misure pi�¹ stringenti anti covid da applicare che verranno subito dopo comunicate dal presidente Giuseppe Conte, come ha sempre fatto. Quindi vi chiedo di non credere alle tante fake news che stanno girando in queste ore". Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio."Siamo a quasi 11mila contagi, ma con oltre 160mila tamponi effettuati. Al momento il dato delle terapie intensive non �¨ allarmante: circa 700 ricoveri contro i 3700 del mese di marzo. Ma dobbiamo prevenire ed anticipare le mosse - aggiunge -. Intanto questa notte abbiamo approvato in cdm la manovra che nelle prossime settimane arriver�  in parlamento. Dentro ci sono decine di miliardi per: sostenere le imprese, potenziare il sistema sanitario e supportare le nostre famiglie. Il governo inoltre ha deciso di sospendere la riscossione e l'invio di nuove cartelle fino al 31 dicembre. Continuiamo a tenere alta l'attenzione e ricordate di usare la mascherina. Coraggio, rimaniamo uniti".(ITALPRESS).sat/com18-Ott-20 12:19

in vetrina
Federica Pellegrini: "Lascio il nuoto se scatta un secondo lockdown"

Federica Pellegrini: "Lascio il nuoto se scatta un secondo lockdown"

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

motori
Toyota svela il nuovo HILUX

Toyota svela il nuovo HILUX



RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.