ROMA (ITALPRESS) - "Nelle prossime ore verr�  ufficializzata la decisione, ma desidero sin da subito ringraziare il ministro Speranza per la collaborazione e il Comitato Tecnico scientifico per aver tempestivamente programmato l'audizione che ho richiesto. Dal confronto con i rappresentanti dei miei uffici, sono emerse le condizioni per un ulteriore approfondimento delle questioni riguardanti il mondo sportivo e per la condivisione del nostro punto di vista in merito all'esigenza di non differenziare tra eventi culturali ed eventi sportivi. Finalmente, gi�  a partire dalle semifinali e dalle finali degli Internazionali di tennis, potranno assistere mille spettatori a tutte le competizioni sportive che si terranno all'aperto e che rispetteranno scrupolosamente le regole previste in merito a distanziamento, mascherine, prenotazione dei posti a sedere: un primo, ma significativo passo verso il ritorno, speriamo presto, alla normalit�  nello sport. Auspico il pi�¹ rapido compimento di tutte le azioni necessarie per rendere immediatamente applicabile quanto deciso". Cos�¬ il ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora commenta la decisione del Comitato tecnico scientifico a seguito della riunione di marted�¬ scorso in cui �¨ stato audito il Capo Dipartimento per lo Sport.(ITALPRESS).pal/mc/com18-Set-20 11:48

in vetrina
Grande Fratello Vip 5, 5 NUOVI CONCORRENTI NELLA CASA. CHI SONO. Gf Vip 5 news

Grande Fratello Vip 5, 5 NUOVI CONCORRENTI NELLA CASA. CHI SONO. Gf Vip 5 news

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

motori
Al Museo Alfa Romeo vanno i scena i "Cavalli Marini"

Al Museo Alfa Romeo vanno i scena i "Cavalli Marini"



RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.