A- A+
Musica
Mogwai, l'epica band scozzese torna in Italia a Ferrara sotto le stelle
VIVO CONCERTI PRESENTA

MOGWAI PLAY ATOMIC

MERCOLEDÌ 6 LUGLIO 2016 | PIAZZA CASTELLO
UNICA DATA ITALIANA

INGRESSO 30€ + DP | ORE 21.00

I Mogwai dopo aver annunciato l’uscita del loro nuovo album Atomic (1 Aprile su Rock Action), sono lieti di annunciare la loro unica data italiana a Ferrara in occasione del Ferrara Sotto Le Stelle il 6 luglio.

L’album è composto da versioni rielaborate della musica registrata per la colonna sonora dell’acclamato documentario del regista Mark Cousins, “Atomic: Living In Dread and Promise”, andato in onda su BBC Four la scorsa estate. Costituito interamente da immagini di archivio, Atomic è un caleidoscopio impressionistico degli orrori del nucleare – marce di protesta, Guerra Fredda, Chernobyl e Fukushima – ma anche della bellezza sublime del mondo atomico, e di come radiografie e scansioni MRI hanno migliorato le nostre vite. La colonna Sonora dei Mogwai incapsula l’incubo dell’era nucleare, ma anche le sue qualità oniriche. È l’ultima di una serie di colonne sonore composte dalla band, e segue gli acclamati album Les Revenants (The Returned) e Zidane: A 21st Century Portrait. Durante lo show le immagini del docu-film saranno proiettate, i Mogwai musicheranno per tanto la proiezione. Questo dona allo spettacolo una valenza unica. Un concerto fatto per far pensare e lasciare il segno.

I Mogwai si formano a metà degli anni ’90, contribuendo a rendere Glasgow uno dei punti di riferimento della scena musicale europea. Rave Tapes è il primo album in studio per il quintetto di Glasgow da Hardcore Will Never Die, But You Will, del 2011. Non che i Mogwai siano rimasti a dormire sui loro considerevoli allori, nel frattempo: l’album fu seguito dal disco di remix A Wrenched Virile Lore e il 2013 ha visto l’uscita della colonna sonora di Les Revenants, un lavoro particolare e innovativo per i Mogwai al servizio della splendida serie TV prodotta da Channel 4 e Canal +. Da non dimenticare le esibizioni dal vivo, che hanno portato gli scozzesi a suonare per la prima volta Zidane: A 21st Century Portrait, al Manchester International Festival a Luglio. I Mogwai sono: Stuart Braithwaite (chitarra, voce), John Cummings (chitarra, voce), Barry Burns (chitarra, piano, sintetizzatore, voce), Dominic Aitchison (basso), and Martin Bulloch (batteria).

Con una formazione che arriva ad includere 3 chitarristi riescono a creare un un suono maestoso e potente dove raramente entra in scena una voce. Ma sono soprattutto una live band inarrestabile.

Tags:
mogwai tour 2016mogwai italiaferrara sotto le stelle
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Skoda svela le nuove Octavia Rs e Octavia Scout

Skoda svela le nuove Octavia Rs e Octavia Scout


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.