(Adnkronos) - L'indagine della Procura di Agrigento era stata aperta nei mesi scorsi, a carico di ignoti, per inosservanza delle norme a tutela dei beni artistici, culturali ed ambientali sulla situazione nella Scala dei Turchi. Da mesi si registrano cedimenti dal costone di marna bianca. La Capitaneria di porto di Porto Empedocle (Agrigento), che ha ricevuto la delega da parte della Procura, ha sentito in questi mesi decine di persone. La Procura farà una conferenza stampa con la Capitaneria di porto per spiegare i particolari del sequestro della falesia di marna bianca.

in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
La Gioconda senza parrucchiere Taglio di capelli... fai da te

Coronavirus vissuto con ironia

La Gioconda senza parrucchiere
Taglio di capelli... fai da te

in vetrina
Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: IL NOME E' CALDISSIMO... Gf Vip 4 news

Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: IL NOME E' CALDISSIMO... Gf Vip 4 news

motori
Nissan dice no al tablet sul cruscotto e punta sull’onda

Nissan dice no al tablet sul cruscotto e punta sull’onda

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
COVID-19. Azioni del consigliere Municipio 1 Berni Ferretti per salvare Milano
Lo speciale Tg1 si lecca le ferite, ascolti in picchiata! La clamorosa voce..
Di Francesco Fredella
AIME Associazione Imprenditori Europei ancora in campo con nuovi servizi
Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.