Roma, 11 nov. (Adnkronos) - E' stato necessario amputare parte di una gamba anche per un terzo militare italiano dei cinque rimasti feriti ieri nell'attacco in Iraq. A quanto si apprende, si tratta del militare che aveva riportato diverse fratture e sui cui i medici avevano provato a intervenire fino a oggi proprio per evitare l'amputazione. "Non ci sono particolari variazioni circa il bollettino medico già precedentemente riportato a meno di un militare su cui i sanitari sono dovuti intervenire su un arto inferiore", riferisce in una nota lo Stato Maggiore della Difesa. "Sono stabili le condizioni dei 5 militari coinvolti dall'esplosione di un Ied ieri in Iraq. Per quattro di loro il quadro clinico rimane serio ma non sono in pericolo di vita". "Il rientro in Patria dei militari sarà possibile non appena la condizioni sanitarie lo permetteranno". Il capo di Stato maggiore, conclude la nota, "augurando a nome suo e di tutte le Forze Armate una pronta guarigione ai militari, continua a seguire l'evolversi della situazione tenendo informato il ministro della Difesa".

in evidenza
Vasco si gode l'estate a Rimini Ma con qualche chilo di troppo...

Spettacoli

Vasco si gode l'estate a Rimini
Ma con qualche chilo di troppo...

in vetrina
Allegri tra Montecarlo con Ambra Angiolini e... il Barcellona di Messi

Allegri tra Montecarlo con Ambra Angiolini e... il Barcellona di Messi

motori
Il Presidente Mattarella al volante della nuova Fiat 500 Elettrica

Il Presidente Mattarella al volante della nuova Fiat 500 Elettrica

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Associazione Milano Vapore. A Marco Pannella i giardini di Piazza Aquileia
Un mondo in silenzio? #casaebottegaJalisse si interroga
jalisse
Conto corrente e investimenti comuni: quali diritti in caso di separazione?
Di Andrea Gazzotti*


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.