Roma, 9 nov. (Adnkronos) - "Riguardo al rifiuto delle attenuanti generiche determinate da una presunta 'tempesta emotiva' mette in sicurezza un principio che è fondamentale per il contrasto alla violenza sulle donne: quello che non esista alcun 'raptus' per giustificare un femminicidio, mai, in nessun caso". Lo afferma la senatrice del Pd Valeria Valente, presidente della commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio."Gli stati emotivi e i turbamenti passionali -aggiunge- non possono essere presi in considerazione per diminuire le pene in questo tipo reati. La dignità e il rispetto per la vita di una donna esigono non solo mano ferma e massima severità nelle pene per i reati violenti ma soprattuto nessun tipo di giustificazione. Per fortuna questa cultura l’abbiamo definitivamente archiviata e lasciata ad un passato triste che nessun vuole più rievocare".

in evidenza
Madonna, che topless da urlo Cipriani, lato B e... LE FOTO

Belen, Diletta e... Gallery delle Vip

Madonna, che topless da urlo
Cipriani, lato B e... LE FOTO

in vetrina
CHIARA FERRAGNI SENZA REGGISENO: SCOLLATURA SEXY. E CALZE A RETE... FOTO

CHIARA FERRAGNI SENZA REGGISENO: SCOLLATURA SEXY. E CALZE A RETE... FOTO

motori
Mercedes-Benz Collection presenta le collezioni di bici e monopattini

Mercedes-Benz Collection presenta le collezioni di bici e monopattini

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Eccellenze Campane e Verace Sudd: anche a Milano arriva la pizza nel ruoto
Paolo Brambilla - Trendiest
Premio europeo Salute, Distacco Lavoratori, Donne e Lavoro Ricerca Innovazione
Ascolti tv, “Io e te” conquista la vetta. Avete letto i numeri? Occhio...
Francesco Fredella


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.