Torino, 27 lug. - (Adnkronos) - "Inutile dilungarsi sul palmares di Allegri. Quello che ci è sempre piaciuto vedere è la teoria del "corto muso", quindi essere sempre davanti all'ultimo metro". Così il presidente della Juventus Andrea Agnelli nel corso della presentazione del tecnico Massimiliano Allegri. "Aspettative? Ogni aspettativa contiene in sé un pregiudizio, è questo è sbagliato -prosegue il presidente bianconero-. Qui alla Juve ogni giorno si lavora per conquistare vittorie, e non è scontato. Pensarlo sarebbe un errore. Dietro ad ogni annata c'è grandissimo lavoro e sacrificio. Max l'ha sempre detto: "Vincere non è per tutti". Gli obiettivi che ci poniamo è arrivare in primavera competitivi ovunque. Max e la Juve non sono tornati insieme per amicizia, che pure esiste. E' l'allenatore della Juve perché pensa che questo nuovo gruppo dirigente saprà agire nel solco della tradizione bianconera. E' tornato perché si riconosce in questi valori".

in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

i più visti
i blog di affari
Draghi auspica stabilità. E lancia il patto sociale per la crescita duratura
"Il fronte giustizialista ha creato problemi alle istituzioni"
Nasce a Roma il primo fund raising pubblico-privato



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.