Roma, 11 ott. (Adnkronos) - Ci sarà domani un incontro tra la Figc e Sport e Salute per valutare le condizioni del terreno di gioco dello stadio Olimpico di Roma che dovrebbe ospitare la sfida tra Italia e Svizzera, in programma il 12 novembre, decisiva per la qualificazione al Mondiale di Qatar 2022. La preoccupazione della Federcalcio è relativa al terreno di gioco che potrebbe rovinarsi ancor di più visti i numerosi impegni ravvicinati, giovedì 4 novembre è infatti in programma la partita di Conference League Roma-Bodo/Glimt, sabato 6 novembre, ospiterà la partita di rugby Italia-Nuova Zelanda, mentre domenica 7 si giocherà la sfida di campionato tra Lazio e Salernitana. C'e' quindi allarme in Figc, e sulla questione si terrà questo incontro tecnico dove si valuteranno le cose da fare per trovare una soluzione. Al momento, a quanto si apprende, non è stata definita una sede alternativa e se la Figc valuterà sostenibili le opzione che metterà in campo Sport e Salute la gara sarà confermata allo stadio Olimpico di Roma.

in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

motori
Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX, il SUV coupé 100% elettrico arriva in Italia

Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX, il SUV coupé 100% elettrico arriva in Italia

i più visti
i blog di affari
Green Pass, non è scienza se censura l'interlocutore
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il New York Times minimizza l'omicidio del ricercatore italiano Davide Giri
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Italia 2^ in UE per abbandono universitario
Massimo De Donno



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.