Milano, 26 ott. (Adnkronos) - "Soddisfatto della partita? Tantissimo. È difficile giocare contro il Torino, per noi era la quarta partita in dieci giorni con tanti giocatori che le hanno giocate tutte. Nel secondo tempo non siamo stato dinamici e abbiamo rischiato solo nel finale. Mi è piaciuta la voglia di portare a casa una vittoria difficile ma comunque meritata”. Lo ha detto il tecnico del Milan, Stefano Pioli a Dazn dopo la vittoria per 1-o sul Torino. "Lo spirito di sacrificio di Leao? Non mi sorprendono più, li conosco e li apprezzo tantissimo. Tutta la squadra ha lavorato tantissimo. Il Primo tempo siamo stati un po’ più alti come pressione, nel secondo ci siamo abbassati un po’ e quando succede puoi concedere qualcosa: abbiamo lasciato solo l’occasione a Sanabria e qualcosa sui calci piazzati”.I sostituti che non fanno rimpiangere i titolari: “Fa parte della nostra mentalità e del nostro lavoro. Se dobbiamo giocare un certo tipo di calcio ci dobbiamo preparare in un certo modo. Giocando ogni tre giorni gli allenamenti sono molto più limitati, ma i giocatori hanno questa voglia di interpretare così le partite. Oggi ci sono stati tantissimi duelli, sono molto soddisfatto della voglia di soffrire e rimanere sempre in partita. Abbiamo avuto un momento più difficile nel secondo tempo, ci siamo ricompattati e l’abbiamo superato”, ha aggiunto Pioli.Sulla profondità della rosa e la classifica il tecnico rossonero ha poi aggiunto: “Abbiamo tre partite importanti la settimana prossima. Il club e l’area tecnica sono stati bravissimi a costruire un organico così completo. Mi dispiace non aver potuto far rifiatare Leao, sta spendendo tantissimo. Mi auguro che Rebic possa rientrare presto. Dobbiamo continuare ad avere questo spirito e questa generosità. È difficile giocare bene contro il Torino, ci siamo adattati bene ed è stata una buona partita. Le altre partite credo che possano essere partite diverse con avversari che giocano in un altro modo. Non lo sto guardando il Napoli, l’ho visto domenica per la prima volta contro la Roma, ha un allenatore molto forte. La Roma ha una bella squadre con tante soluzioni offensive. Sarà un’altra partita stimolante e difficile in cui potremo dire la nostra”.

in evidenza
Diversity&Inclusion, l'impegno di FS Italiane per le pari opportunità

Corporate - Il giornale delle imprese

Diversity&Inclusion, l'impegno di FS Italiane per le pari opportunità

in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

motori
Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX, il SUV coupé 100% elettrico arriva in Italia

Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX, il SUV coupé 100% elettrico arriva in Italia

i più visti
i blog di affari
Green Pass, non è scienza se censura l'interlocutore
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il New York Times minimizza l'omicidio del ricercatore italiano Davide Giri
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Italia 2^ in UE per abbandono universitario
Massimo De Donno



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.