Milano, 3 lug. (Adnkronos) - I militari della gdf di Como hanno sequestrato a una società del milanese oltre 317mila flaconi pari a oltre 31.500 litri di liquido indebitamente commercializzato, anche attraverso la vendita online, come prodotto con funzioni battericida, germicida e virucida. Al gel liquido mancava l'autorizzazione del Ministero della Salute, garante di sicurezza ed efficacia.L’attività della gdf, sviluppata nel corso di specifici e mirati servizi di controllo delle piattaforme di ecommerce, ha permesso di individuare un soggetto comasco che commercializzava online questi prodotti. L'uomo è stato denunciato.

in evidenza
Serie A: tifosi o stadi vuoti? Arriva il passaporto sanitario

Sport

Serie A: tifosi o stadi vuoti?
Arriva il passaporto sanitario

in vetrina
Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

motori
La tecnologia di livello 2 ora disponibile su tutta la gamma Peugeot

La tecnologia di livello 2 ora disponibile su tutta la gamma Peugeot

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Investimenti strutturali zero, solo spesa e niente ripresa
Oliviero Widmer Valbonesi
"Affitto, non ho pagato alcuni canoni. Come posso evitare lo sfratto?"
Di Andrea Prati *
Sovranismo socialista e democratico? Si richiama alla Costituzione
Di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.