Roma, 5 gen. (Adnkronos) - “Mentre il governo preferisce strumentalizzare i morti della Lombardia invece che lavorare per risolvere i problemi, continuano a registrarsi colpevoli ritardi nell’invio delle dosi di vaccini. Oggi sono arrivati solo la metà dei rifornimenti previsti, mentre quelli di ieri non sono nemmeno arrivati. Di questo passo si rischia un blocco della campagna vaccinale su tutto il territorio nazionale, che sarebbe estremamente grave per la tutela sanitaria degli italiani. Abbiamo l’ennesima conferma dell’inadeguatezza di questo Governo, che non è in grado di gestire l’emergenza né di tutelare gli italiani”. Lo dichiara Massimiliano Romeo, presidente dei senatori della Lega.

in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

in vetrina
Sky Calcio, tagliato il costo dell'abbonamento. E il pacchetto Sky Sport...

Sky Calcio, tagliato il costo dell'abbonamento. E il pacchetto Sky Sport...

motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

i più visti
i blog di affari
Cdx, le liti regalano Milano a Sala. La Destra meneghina non esiste più
di Maurizio De Caro
Green pass, tracciamento digitale per riavere diritti sequestrati in lockdown
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Separazione, padre assente da 20 anni: così i figli possono chiedere i danni
di Avv. Violante Di Falco *


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.