Milano, 15 mag. (Adnkronos) - A Brescia, il comando provinciale dei carabinieri ha predisposto per il fine settimana un'intensa attività di controllo in varie zone "sensibili" della città per evitare assembramenti e continuare a far rispettare le norme anti-Covid. I militari dell’arma, con il supporto delle unità di rinforzo delle squadre di intervento operativo del terzo Reggimento Lombardia, si concentreranno nei luoghi di "maggior aggregazione giovanile" come piazza Tebaldo Brusato, piazza Vittoria, piazza Arnaldo, il Castello. Controlli anche alle fermate della metropolitana e i principali parchi cittadini.Si tratta di "un impegno costante dell'arma dei carabinieri anche per garantire il rispetto delle attuali norme anti-covid, in un momento particolarmente delicato a seguito delle prime riaperture".

in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

i più visti
i blog di affari
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.