Roma, 21 feb. (Adnkronos) - “Il via libera al protocollo d'intesa nazionale per coinvolgere i medici di famiglia nel piano vaccinale anti Covid è un passo avanti forse decisivo nella battaglia contro il virus. L’accordo ha infatti ottenuto l'adesione di tutti i sindacati, e questo significa che 35mila medici sono pronti da subito ad effettuare le vaccinazioni nei loro ambulatori. Se verranno rispettati gli impegni su quantità di dosi e tempi di consegna, siamo davvero sulla strada giusta per arrivare alla vaccinazione h 24 che, come dimostra l’esperienza di Israele, è l’unica strada per uscire dalla pandemia”. Così la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

in evidenza
Mette l'insegna Autogrill e apre L'idea di un ristoratore siciliano

A proposito di Covid...

Mette l'insegna Autogrill e apre
L'idea di un ristoratore siciliano

in vetrina
Meteo, Italia bersaglio di perturbazione fino a maggio. Pioggia, neve e vento

Meteo, Italia bersaglio di perturbazione fino a maggio. Pioggia, neve e vento

motori
Wayel presenta il nuovo scooter W3 100% elettrico

Wayel presenta il nuovo scooter W3 100% elettrico

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Nasce la Chiara Ferragni Economy
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Il potere del Gaman per superare gli tsunami della vita e del lavoro
Perché la monarchia inglese non è in discussione?
Di Ernesto Vergani


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.